Un tutor energetico che ci guidi nella scelta degli elettrodomestici e ci aiuti a personalizzare il contratto di fornitura energetica, magari supportandoci con alcune buone pratiche per consumare meno e meglio la nostra energia nella nostra abitazione. Con consigli e suggerimenti fatti a posta per noi e il nostro stile di vita.

Una figura professionale che ancora non c’è, ma su cui l’Europa sta investendo in progetti ed esperienze sul campo per comprenderne l’effettiva utilità e il target formativo e qualitativo da assegnargli. L’obiettivo finale è limitare la “povertà energetica” un fenomeno che sta crescendo sempre di più nei paesi sviluppati, e quindi anche in Europa.

Oggetto di questi studi il progetto Assist di cui Canale Energia è media partner per l’Italia. In questo contesto progettuale e formativo sono stati coinvolti diversi professionisti ed enti di varie realtà. Di seguito i consigli raccolti per definire le qualità e la formazione che fa della professione del tutor energetico, un valore aggiunto per la comunità. Il tutto in un video di due minuti.

Essere tutor energetico in 2 minuti

Due minuti di consigli e “trucchi del mestiere” dei nostri esperti per valorizzare la figura del Tutur Energetico.
Nel video in ordine alfabetico: Marco Borgarello RSE, Davide Sabbadin Legambiente, Nicoletta Teodosi CILAP, Marco Vigliola UNC, Umberto Zampini Acquirente Unico.

Di seguito alcuni gli approfondimenti e best pratices rispetto le esperienze con i consumatori vulnerabili.

Consumatore vulnerabile, impariamo a conoscerlo meglio. L’esperienza con “Energia su Misura” di RSE.

Efficienza energetica, le buone pratiche non bastano. Civico 5.0 un’esperienza di Legambiente.

L’utente vulnerabile visto dalla parte dei consumatori. L’esperienza dell’ Unione Nazionale Consumatori per arginare la povertà energetica.

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Agnese Cecchini
Giornalista, video maker, sviluppo format su più mezzi (se in contemporanea meglio). Si occupa di energia dal 2009, mantenendo sempre vivi i suoi interessi che navigano tra cinema, fotografia, marketing, viaggi e... buona cucina. Direttore di Canale Energia; e7, il settimanale di QE ed è il direttore editoriale del Gruppo Italia Energia dal 2014.