Prestiti per la riqualificazione energetica: i migliori finanziamenti

413

Se vuoi compiere interventi di riqualificazione energetica per casa tua, come l’installazione di pannelli fotovoltaici, esistono prestiti a condizioni agevolate

Oggi esistono molte tecnologie diverse che ti permettono di utilizzare energia pulita da fonti rinnovabili e di risparmiare sulla bolletta. Un esempio su tutti sono gli impianti fotovoltaici che prevedono un investimento iniziale non sempre economico: non tutti dispongono delle cifre necessarie per comprare e installare questi dispositivi. Infatti, per esempio, l’acquisto di pannelli fotovoltaici comporta una cifra che mediamente si aggira tra i 3.000€ e i 7.000€.

Per questo esistono i prestiti per la riqualificazione energetica, che ti permettono di pagare i lavori in rate mensili secondo le tue esigenze. Trovare quello più vantaggioso è semplice: rispondendo a poche e semplici domande online puoi scegliere tra le varie proposte il finanziamento con Tasso Annuo Effettivo Globale più basso. Il TAEG, infatti, è il riferimento che si utilizza per confrontare tra di loro i prestiti, visto che comprende gli interessi, i costi accessori e i costi delle eventuali polizze assicurative sul credito che hai sottoscritto. Ricordati sempre che il TAEG non può superare il Tasso Effettivo Globale Medio (TEGM) che viene definito ogni tre mesi dalla Banca d’Italia e che rappresenta il limite oltre il quale ci si trova davanti a usura bancaria.

Ma adesso vediamo quali sono le principali offerte presenti sul mercato che ti permettono di finanziare i tuoi lavori di riqualificazione energetica.

Prestito per il fotovoltaico Findomestic

Findomestic è una delle banche più convenienti a cui puoi rivolgerti per i tuoi lavori di riqualificazione energetica. Il suo prestito green è finalizzato all’acquisto di pannelli solari termici per la produzione di energia elettrica e acqua calda, di impianti eolici, di sistemi geotermici e di impianti con biomasse.

Puoi richiedere questo prestito di Findomestic direttamente online, con la possibilità di ottenere un importo da 1.000 a 60.000€, che finanzia l’intero tuo progetto. Il rimborso può durare al massimo 96 rate mensili, che sono comunque modificabili o addirittura evitabili in itinere se hai problemi nella restituzione del prestito.

Finanziamento BNL Green Famiglie

La Banca Nazionale del Lavoro presenta il suo Finanziamento Green Famiglie, un prodotto pensato se hai bisogno di soldi per finanziare il 100% della spesa sostenuta per l’efficientamento energetico della tua abitazione. BNL ti propone un prestito per il quale puoi richiedere fino a 100.000€, da rimborsare entro 120 mesi. Con il prestito BNL Green è possibile beneficiare delle agevolazioni fiscali esistenti per gli interventi di efficientamento energetico e, se non sei sicuro, BNL offre un check up energetico gratuito volto a quantificare i benefici economici rispetto agli attuali costi di gestione. In più hai la facoltà di richiedere, in caso di necessità, il rinvio del pagamento di una o più rate.

CreditExpress Risparmio Energetico di Unicredit

Anche Unicredit mette in campo il suo prestito per la riqualificazione energetica: CreditExpress Risparmio Energetico. Questo finanziamento ti permette di coprire i costi da 5.000 a 75.000€, con una durata flessibile fino a 10 anni. Non hai la necessità di rilasciare garanzie reali e Unicredit ti dà la possibilità di fissare un importo arrotondato della rata da mantenere per tutta la durata del prestito e facile da ricordare. Ma non solo: se utilizzi il finanziamento esclusivamente per lavori di riqualificazione energetica che rientrano nella tipologia ammessa alle agevolazioni dalla Legge di Stabilità, ti sarà applicato il tasso fisso del 6,50%.

Print Friendly, PDF & Email