Povertà energetica al via una indagine per valutare parametri comportamentali e anagrafici

I risultati a giugno 2019

216

Al via una indagine sulla povertà e vulnerabilità energetica a cura di Acquirente Unico e Federconsumatori.

L’indagine mira ad approfondire il fenomeno della povertà energetica, che riguarda milioni di Italiani, ma che è pure strettamente legato a quello più ampio di vulnerabilità energetica – spiega in una nota Andrea Péruzy, Presidente e AD di Acquirente Unico. -Per questo, il questionario cerca di  comprendere le difficoltà determinate nei consumatori dall’impatto dei prezzi dell’energia sul loro bilancio famigliare complessivo, provando a verificarne al contempo anche l’attitudine nei confronti del mercato, mediante domande che cercano di coglierne il livello di conoscenza e partecipazione consapevole“.

Metodo e scopo dell’indagine

L’indagine avverrà tramite somministrazione di questionari i cui risultati li avremo a giugno 2019.

L’obiettivo è registrare le abitudini di consumo energetico e la conoscenza del mercato associate, nel rispetto della privacy, a caratteristiche generali di tipo socio-economico dell’intervistato.

“Auspichiamo che i risultati dell’indagine incontreranno l’interesse dei decisori per la definizione di misure più efficaci a contrasto del fenomeno e a supporto di una maggiore consapevolezza dei consumatori vulnerabili” – sottolinea Emilio Viafora, Presidente di Federconsumatori.

Print Friendly, PDF & Email