Più informazione per un migliore riciclo dei RAEE

Convegni ed eventi promossi per l’International E-Waste Day

258

Ammontano a circa 40 milioni le tonnellate di RAEE che ogni anno a livello mondiale vengono abbandonate in discarica, bruciate, gestite illegalmente o trattate al di sotto degli standard. Solo il 20% dei rifiuti elettrici ed elettronici è riciclato secondo normativa seppure esista per il 66% della popolazione una legislazione sui RAEE.

Sensibilizzazione e informazione

Per sensibilizzare la collettività sul tema del recupero dei RAEE, anche i consorzi italiani si sono fatti promotori di una serie di conferenze, eventi e programmi per le scuole in occasione dell’International E-waste Day, la Giornata internazionale dei RAEE, promossa lo scorso 13 ottobre dal WEEE Forum, associazione internazionale che riunisce i più importanti sistemi collettivi di gestione provenienti da 20 paesi del mondo.

Le adesioni

Solo in Italia dagli inizi del 2018 a oggi sono state prodotte 50 mln di ton di rifiuti e in media ogni anno un cittadino ne produce 800.000 ton. Per incoraggaire il corretto smaltimento delle proprie apparecchiature tecnologiche rotte o obsolete c’è chi, come Remedia, ha diffuso contenuti editoriali specifici e chi, come Ecodom e UNC, ha realizzato la guida “Dove li butto?” per illustrare come funziona il corretto smaltimento degli apparati.

Print Friendly, PDF & Email