Pagare le bollette, si risparmia tempo con la nuova app su smartphone

525

apppagarebollettePagare la bolletta della luce e del gas sarà più semplice e veloce, grazie alla nuova app disponibile su smartphone che permette di verificare anche i consumi.

Il disagio provato dagli italiani nel ricevere le varie bollette non è associato unicamente agli importi sempre più elevati riportati al loro interno, ma anche alle interminabili code agli sportelli e alle lunghe ore di attesa che bisogna sorbire al momento del pagamento o in caso di contestazioni. Se nel primo caso è possibile alleviare le proprie sofferenze ponendo le Enel e le sue tariffe a confronto con quelle di Acea, Eni o altri, per il secondo problema sembrava non affacciarsi alcuna soluzione.

 

In effetti, la creazione del libero mercato ha, in teoria, agevolato i consumatori, concesso loro nuove alternative e incentivato alla libera concorrenza fra operatori; nulla però è cambiato dal punto di vista della gestione burocratica e le procedure restano lente e spesso anche di complicata lettura da parte dell’utente finale.

 

Le cose però sembrano poter cambiare e la possibilità di avere un risparmio non solo economico, ma anche a livello di tempistiche diviene una possibilità concreta grazie al contributo decisivo delle nuove tecnologie che consentono di controllare i propri consumi attraverso le aree private sui siti delle aziende alla possibilità di pagare le bollette in mobilità tramite smartphone e tablet.

 

Proprio su questo aspetto arrivano le novità più interessanti: è recentemente nata una nuova applicazione di Enel Energia che permetterà di gestire in modo semplice e veloce il proprio profilo.

 

L’app sarà scaricabile gratuitamente sugli App Store di Apple e sui Play Store di Android sia per smartphone che per tablet.

Inizialmente l’utilizzo dell’applicazione sarà disponibile solo per i clienti Enel che risiedono nella provincia di Verona: scaricando l’app sui propri dispositivi mobili i consumatori veronesi potranno gestire il proprio profilo inviando l’autolettura del contatore e pagando, direttamente attraverso l’app, la bolletta del gas e della luce.

 

Proprio nella possibilità di pagare le bollette tramite smartphone e tablet si riconosce la vera innovazione di questa applicazione: non solo si risparmierà notevolmente tempo, ma si potrà pagare la bolletta ovunque e in qualsiasi momento, evitando di incorrere in scadenze e quindi nel pagamento di more.

 

Pagare le bollette sarà semplicissimo e soprattutto sicuro. Basterà collegarsi all’area “Fai da Te” e entrare nelle sezione “Paga con uno scatto”: le istruzioni si trovano direttamente sulla app, illustrate attraverso una semplice galleria fotografica, e basterà seguire dei semplici passaggi.

 

All’interno dell’area “Fai da Te”, inoltre, si può controllare lo stato della propria utenza, verificare i propri consumi e lo stato dei pagamenti e inviare l’autolettura del contatore. Si possono anche creare dei promemoria per ricordarsi dei pagamenti e consultare l’archivio delle bollette.

 

Tramite l’applicazione si potrà individuare il Punto Enel più vicino per conoscere nel dettaglio tutte le offerte su luce e gas, ma anche quelle riservate ai possessori di auto elettriche.

 

Attraverso l’app ci si può iscrivere anche al programma “EnelPremia2”, che permette di accumulare punti che potranno essere utilizzati per ottenere sconti sulle bollette oppure in altri esercizi commerciali, come benzinai, supermercati e agenzia di viaggi, convenzionati con Enel.

 

Scaricando l’applicazione sul proprio tablet o smartphone, inoltre, si può richiedere la Carta Sconti EnelMia. La carta ha un “canone” di due euro al mese e permette di ottenere sconti fino al 5% sulla spesa, fino al 10% sull’acquisto di libri ed elettronica e fino al 35% sui viaggi. Grazie a questa carta, una famiglia di quattro persone può risparmiare fino a 500 euro l’anno.

 

Infine, Enel ha avviato una collaborazione con Poste Italiane che trasforma EnelMia in una carta prepagata utilizzabile con il circuito di pagamento Visa Electron in oltre 30 milioni di negozi nel mondo e sui siti di e-commerce.

Print Friendly, PDF & Email