Le bollette di gas e dell’elettricità registreranno una rilevante riduzione nel corso del secondo trimestre del 2018 per la prevista stagionalità. A partire dal 1 aprile in una famiglia tipo, con consumi medi di energia elettrica di 2.700 kWh all’anno e consumi di gas pari a 1.400 metri cubi annui, l’elettricità scenderà dell’ 8%, mentre il gas subirà un calo del 5,7%. E’ il quadro di previsione delineato dall’ultimo aggiornamento delle condizioni economiche di riferimento per le famiglie e i piccoli consumatori in tutela.

Elettricità, calo legato ad andamento prezzi all’ingrosso

Dall’esame dei dati sull’elettricità, si legge in una nota dell’ARERA, emerge come il calo sia legato all’andamento dei prezzi all’ingrosso, stimati in riduzione per il secondo trimestre 2018 (-14% circa il Prezzo Unico Nazionale rispetto alla media del primo trimestre 2018).

Gas, a influire è la stagione primaverile

Per quanto riguarda invece il gas a influire è la stagione primaverile con consumi e quotazioni in riduzione a livello europeo. Uno scenario che  implica – come atteso – il calo dei prezzi anche nei mercati all’ingrosso italiani.

Ipotesi di spesa per l’elettricità

Se si adotta come prospettiva temporale l’anno scorrevole (ovvero e l’anno composto dal trimestre oggetto dell’aggiornamento e i tre trimestri precedenti, considerando anche il consumo associato ad ogni trimestre) emerge come la spesa per l’elettricità (al lordo tasse) per la famiglia-tipo sarà di 533,73 euro. La variazione è del +5,6% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente (1° luglio 2016 – 30 giugno 2017), corrispondente a un aumento di circa 28 euro/anno, scenario che, spiega una nota, “sconta ancora le tensioni nei mercati elettrici di fine 2017”.

Ipotesi di spesa per il gas

Sempre nello stesso periodo preso in esame la spesa della famiglia tipo per la bolletta gas sarà di circa 1.042 euro, con una variazione del +1,3% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente, corrispondente a circa 13 euro/anno. Un dato legato alla leggera ripresa dei prezzi gas nei mesi scorsi a seguito della ripresa dell’economia europea.

Print Friendly, PDF & Email