A Frascati apre il Visitor Centre sulla fisica nucleare

Porta di accesso della divulgazione scientifica sul lavoro dei Laboratori dell'INFN

223

Taglio del nastro per il Visitor Centre dei Laboratori Nazionali di Frascati dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Tra videomapping e installazioni interattive, l’esposizione permanente consentirà di ripercorrere alcune tappe fondamentali della storia della fisica: dalla scoperta del bosone di Higgs alle nuove sperimentazioni di acceleratori supercompatti.

Il Visitor Centre è il luogo in cui trovare risposte alle grandi domande della fisica contemporanea e in cui toccare con mano il progresso della scienza. Sono esposti il prototipo originale di Ada, primo collisore di materia e antimateria ideato e costruito a Frascati nel 1961, una camera a nebbia che mostra il flusso continuo di particelle cosmiche e ancora componenti dell’esperimento ATLAS, realizzati a Frascati.

Il nuovo polo multifunzionale di public engagement punta a dimostrare l’eccellenza dei Laboratori di Frascati, luogo in cui sono nati i collisori di particelle, e a proseguire nel lavoro di divulgazione al territorio. Difatti, sarà al centro di progetti didattici sia grazie alle postazioni museali e alle installazioni multimediali interattive sia tramite il coinvolgimento di universitari come guide scientifiche del centro.

Guarda il video servizio in anteprima realizzato in occasione dell’inaugurazione del Visitor Centre con l’intervista al Ricercatore INFN Pasquale Di Nezza.

Sfoglia la gallery sulla pagina Facebook di Canale Energia.

Ottobre 2018 – Taglio del nastro per il Visitor Centre dei Laboratori Nazionali di Frascati (LNF) dell’Istituto…

Gepostet von Canale Energia am Freitag, 12. Oktober 2018

Print Friendly, PDF & Email