A Copenhagen la nuova ciclopedonale sul mare

71

Immaginate di pedalare sospesi sul Mar Baltico. Immaginate di passeggiare a circa 70 metri dall’acqua e di riuscire a poggiare lo sguardo sulle punte degli edifici più alti. A Copenaghen sarà presto possibile con l’apertura dei cantieri del Copenhagen Gateway prevista per i prossimi mesi.

Si parla del progetto in realtà dal 2008, ma per motivi legati alla crisi edilizia che ha afflitto la città, i lavori prenderanno il via solo quest’anno.

Ad idearlo l’architetto Steven Holl che ha voluto collegare i mezzi di trasporto pubblico con il nuovo quartiere di Nordhavn: frutto della riqualificazione dell’area settentrionale del porto commerciale, oggi è una striscia di terra tra i binari dello scalo ferroviario per le merci e il mare.

Le due torri, che ospiteranno alberghi, uffici e aree di ristorazione, consentiranno il transito delle navi e delle persone, sostenendo la passerella ciclopedonale. La scorciatoia consentirà di arrivare più velocemente al quartiere di Nordhavn evitando circa due km di camminata.

Grazie agli ascensori montati nelle torri sarà possibile tenere facilmente con sè i mezzi a due ruote.

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email