Letzgo, se l’autostop diventa smart

266

Permettere a due persone, dirette nella stessa destinazione, di condividere un’auto privata versando, in maniera facoltativa, un rimborso al driver. E’ l’idea alla base di Letzgo l’app di carpooling urbano istantaneo che, sfruttando le potenzialità del web 2.0, mira a promuovere una mobilità più sostenibile attraverso una modalità più smart di condivisione delle risorse. Attualmente l’applicazione è disponibile per la città di Milano, ma a breve si estenderà anche ad altre città in Italia.

Nel video Davide Ghezzi, cofounder di Letzgo, spiega come funziona quest’app

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Monica Giambersio
Giornalista professionista e videomaker con esperienze in diverse agenzie di stampa e testate web. Laurea specialistica in Filosofia, master in giornalismo multimediale. Collaboro con Gruppo Italia Energia dal 2013.