L’auto del futuro sarà ibrida

69

stazioniPensare ibrido e pensarci a partire dalla diffusione delle infrastrutture di ricarica per auto ibride o totalmente elettriche soprattutto per coprire le lunghe percorrenze, vero tallone di Achille dell’auto che verrà.

Questo almeno secondo Antonella Marchini amministratrice di Oil & Sun start up che si propone al settore con un progetto di pensilina hub di ricarica pensata come momento di incontro multi servizio in cui ottimizzare lo stoccaggio e la produzione elettrica con una serie di servizi aggiuntivi.

 

 

I dettagli nella intervista a Antonella Marchini amministratrice di Oil & Sun.

Vedi anche l’intervista pubblicata su e7 pag 15 in cui la Marchini espone possibili modelli di business E partnership per promuovere la stazione di rifornimento ibrida pag.  

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Agnese Cecchini
Giornalista, video maker, sviluppo format su più mezzi (se in contemporanea meglio). Si occupa di energia dal 2009, mantenendo sempre vivi i suoi interessi che navigano tra cinema, fotografia, marketing, viaggi e... buona cucina. Direttore di Canale Energia; e7, il settimanale di QE e direttore editoriale del Gruppo Italia Energia.