Green economy: così cambiano le professionalità

17

La strada della green economy è oggi, per tutte le piccole e medie imprese, una via obbligata. La crisi, però, non pone solo oneri, ma offre anche delle opportunità: autoimprenditorialità e nuove professioni sono ormai i tratti distintivi dell’economia verde. Per continuare lungo questo percorso ci si appella al Governo perchè sostenga il settore e continui a creare opportunità occupazionali. Ne parliamo con Barbara Gatto, coordinatrice dipartimento Politiche ambientali CNA.

Quali sono i vantaggi per le piccole e medie imprese che decidono di attuare interventi di efficientamento energetico?

Esistono degli ostacoli che frenano il dialogo con gli istituti di credito?

Lavorare nella green economy: quanto cambiano le professioni?

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Ivonne Carpinelli
Giornalista con la passione per l'ambiente e l'energia lavoro con Gruppo Italia Energia dal 2014. Mi occupo di mobilità dolce e alternativa, nuove costruzioni, economia circolare, arte e moda sostenibile. Esperta nella gestione dei social network e nel montaggio video non esco mai senza penna, taccuino e... smartphone.