Energy citizenship: la decarbonizzazione parte dal cittadino

147

“È la prima volta che parlo dell’Energy citizenship. La prospettiva tratta delle pratiche sostenibili e del ruolo attivo dei cittadini nella decarbonizzazione. Oggi occorre capire quali sono le tecnologie che accelerano questa partecipazione”. È Marianne Ryghaug, Vice direttore del Centro di studi sulle energie rinnovabili (CenSES), a spiegare la centralità del cittadino consapevole e bene informato in questa fase di transizione e cambiamento del sistema energetico europeo. Di seguito la videointervista integrale.  

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Ivonne Carpinelli
Giornalista con la passione per l'ambiente e l'energia lavoro con Gruppo Italia Energia dal 2014. Mi occupo anche di mobilità dolce e alternativa, nuove costruzioni, economia circolare, arte e moda sostenibile. Esperta nella gestione dei social network e nel montaggio video non esco mai senza penna, taccuino e... smartphone.