Servono “12 miliardi per il risanamento idrogeologico” nazionale, secondo l’attuale Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, intervenuto ieri a Roma nel corso dell’evento SNPA-ISPRA. Da ciò ne deriva che la bellezza territoriale tipica del suolo italiano è segnata dalla “fragilità”. Una riflessione attuale e urgente che la Giornata mondiale dell’acqua (22 marzo) non può che sottolineare. L’ultimo numero di e7, il settimanale di QE, apre con le interviste a Giordano Colarullo, DG Utilitalia, e a Francesco Vincenzi, Presidente di ANBI, all’indomani della nascita dell’associazione europea “Irrigants d’Europe”.

Il “3 domande a” Alessandro Bratti, Direttore generale di ISPRA, è su criticità e potenzialità emerse nel primo rapporto SNPA e nell’annuario ISPRA

La digitalizzazione dell’energia non si ferma. Come si sta muovendo l’industria italiana nella data economy? Il punto all’edizione 2018 della REM (Ravenna, 14-15 marzo) con i risultati del 2017 e le linee guida per il 2018 del Piano nazionale Impresa 4.0. E a MCE 2018 (Milano, 13-16 marzo) nell’importanza dello smart building predittivo.

Nel 2017 FER ed efficienza in crescita, calano oneri in bolletta: i dati del Rapporto delle Attività del GSE. Uno sguardo, anche, ai consumi petroliferi ed elettrici di febbraio 2018.

Innovazione a servizio di efficienza e sostenibilità ambientale: da Bureau Veritas la certificazione ISO 14001:2015 a InfoCamere. Intervista ad Alberto La Greca, Responsabile degli immobili, degli impianti e della gestione ambientale della società delle Camere di Commercio per i servizi IT e la digitalizzazione.

Chiudono il numero, il “Visto su Canale Energia”, il “Visto su QE” e l’articolo di scenario sullo sviluppo dei giacimenti nelle acque di Cipro.

Print Friendly, PDF & Email