Il “Rome Med 2018”, che si è svolto nella Capitale tra il 22 e il 24 novembre, ha offerto nella sua quarta edizione anche interessanti riflessioni in ambito energetico. L’Italia è stata presente in un incontro tra Tarek El Molla, Ministro del Petrolio egiziano, e Claudio Descalzi, AD Eni. L’ultimo numero del settimanale e7 apre con un’intervista all’AD del cane a sei zampe realizzata a margine dell’evento sulla strategicità dei corridoi energetici in Italia e, in particolare, del Turkish Stream.

e7 affronta a più riprese il tema della gestione dei rifiuti. Nell’intervista a Paolo Barberi, Presidente di ANPAR-Associazione nazionale produttori aggregati riciclati, un approfondimento sulla nascita della rete nazionale di raccolta per le microdemolizioni. “Il punto con” Tommaso Campanile, Presidente di Conoe, è sulla Prassi di Riferimento UNI/PdR 50:2018 per la raccolta, il recupero e il trattamento degli oli vegetali esausti per la produzione di biocarburanti, energia elettrica e oleochimica. Infine, l’intervista alla Presidente ANEA Marisa Abbondanzieri sulla capacità degli associati di occuparsi della gestione dei rifiuti, frutto del recente ampliamento di competenze nel luglio 2018.

Nel numero il video reportage sulle operazioni di decommissioning nell’ex centrale di Garigliano a Sessa Aurunca (Caserta) che Sogin sta portando avanti nei nove siti di sua competenza.

#lefficienzaprima è lo slogan della X Conferenza nazionale sull’efficienza energetica promossa da Amici della Terra (27-28 Novembre 2018). La ricetta per il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità al 2030 tocca trasversalmente più settori: energia, industria e trasporti.

Nel “Visto su Canale Energia” l’incidenza della povertà energetica tra gli anziani nell’indagine condotta da Fondazione di Vittorio che apre il Mensile di Novembre della testata. Il “Visto su QE” è sulla riduzione della quota di nucleare in Francia.

Print Friendly, PDF & Email