Energia, le iniziative in scacchiera

E' on line e7

255

Dal 4 marzo il Governo stenta a nascere. Nonostante l’impasse, alcuni must dello scacchiere energetico e della sostenibilità vacillano, ma le pedine si muovono.
Nel numero di e7 di questa settimana vediamo l’impatto e le prospettive di alcuni aspetti strategici nelle dinamiche di ambiente e imprese dei prossimi anni rispetto: metanizzazione; FER; efficienza energetica; TEE; sisma bonus vs eco bonus.

Guardiamo poi alle politiche e alle opportunità date dai rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE) con Giorgio Arienti, direttore generale di Ecodom, che festeggia i 10 anni del Consorzio.

A seguire le prime stime contenute nell’Inventario nazionale delle emissioni in atmosfera dei gas serra dell’Ispra, presentato ieri a Roma, con il commento video di Federico Brocchieri di CMCC e di Stefano Caserini Prof. del Politecnico di Milano.

Facciamo il punto sul ruolo dell’idrogeno nel processo di decarbonizzazione europea, guardando ai dati del report “Sectoral integration, long term perspective in the EU energy system”.

Infine un commento di scenario rispetto la recente rielezione di Putin oltre alle consuete rubriche “Visto su”, “News aziende”, con l’intervista video ad Alessandro Russo,Presidente e AD Gruppo CAP, e “Tecno news”.

Print Friendly, PDF & Email