sicurezza sismica

L’efficientamento energetico degli edifici è alla base di una risposta concreta all’emergenza climatica. Cosa accadrebbe se potessimo agire sulle strutture migliorando allo stesso tempo anche la sicurezza sismica? È uno dei temi affrontati nel corso di Ecomondo (Rimini 7-10 novembre), fiera internazionale del recupero di materia ed energia, nell’area Key Energy. Su questo numero di e7 le voci di alcuni protagonisti del confronto e le loro esperienze in ambito di finanziamento e progettualità: Attilio Raimondi della Regione Emilia-Romagna, Giuseppe Sorgente della Regione Liguria e Coordinatore del progetto EnerSHIFT, e Anna Marzo dell’ENEA-SSPT.

Sempre in tema di sicurezza su e7 si approfondiscono alcune tecnologie ideate per salvaguardare il patrimonio boschivo dagli incendi e gli ultimi dati forniti dall’Osservatorio FER di ANIE Rinnovabili, secondo il quale FV, eolico e idroelettrico raggiungono insieme 713 MW di nuove installazioni tra gennaio e settembre di quest’anno, segnando un +23% rispetto allo stesso periodo del 2016. A seguire “il punto con” Fabio Mottura di EDP Renewables sul rapporto delle rinnovabili col territorio e i suoi abitanti.

Rinnovabili e biofuel nel “Reporting requirements on biofuels and bioliquids stemming from the directive (EU) 2015/1513” pubblicato sul sito web della Commissione europea.

Infine, oltre alle consuete rubriche “Tecno news” e “Visto su QE”, e7 parla di MonIQA, il sistema sviluppato dal dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università di Pisa e dal Laboratorio nazionale smart cities del CINI che fornisce dati aggiornati quotidianamente sulla qualità dell’aria in tutta Italia, con Giuseppe Anastasi, Direttore del dipartimento di Ingegneria.

Print Friendly, PDF & Email