Le Zone economiche speciali (ZES) e le Zone logistiche semplificate (ZLS) non devono diventare uno slogan per identificare opere già in previsione, ma consentire un rafforzamento del sistema logistico portuale italiano.
È il monito lanciato dalla Fondazione nazionale dei commercialisti nel documento “Zone economiche speciali e Zone logistiche semplificate”. e7 apre con l’intervista a Tommaso Di Nardo dell’area Economico-Statistica della Fondazione.

Nei prossimi due anni il business dei fanghi in Italia raggiungerà un valore di circa 450 milioni di euro a fronte di 1,5 mln di tonnellate secche da smaltire ogni anno. Il commento di Antonio Capristo, AD di Newlisi, intervistato all’indomani dell’ottenimento di un finanziamento BEI da 15 mln di euro.

Agricoltura metropolitana: verso un network del Mediterraneo. I risultati del progetto europeo MADRE nell’approfondimento con Marino Cavallo, Valeria Stacchini e Francesca Villani della Città metropolitana di Bologna.

Le scelte della Polonia tra carbone e rinnovabili. e7 intervista Marta Zielinska-Sliwka, chargé d’affaires della Polonia in Italia.

Mobilità alternativa: dal report annuale della GIIGNL-International group of liquefied natural gas importers ai primi annunci per Di Maio sull’auto elettrica nel “Visto su QE”.

Chiudono il numero le “News Aziende” e il “Visto su di Canale Energia” sul Mensile di Maggio dedicato alla climatizzazione.

Print Friendly, PDF & Email