TESMEC S.P.A.: SOTTOSCRITTO PROTOCOLLO DI INTENTI CON IL GRUPPO RUSSO ROSSETI NEL SETTORE DELLE TECNOLOGIE PER LA GESTIONE DELLE LINEE ELETTRICHE NELL’AMBITO DEL ST. PETERSBURG INTERNATIONAL ECONOMIC FORUM 2016

19

Il Protocollo sancisce il forte interesse del mercato russo per i sistemi elettronici per l’efficientamento delle reti elettriche di distribuzione a 10 kV;

-Si tratta di sistemi altamente innovativi, sviluppati grazie all’elevato grado di specializzazione raggiunto dalla divisione Energy Automation di Tesmec, che ha saputo coniugare lo stato dell’arte della tecnologia con le esigenze delle reti Russe. 

San Pietroburgo, 16 giugno 2016 – Si è svolta oggi a San Pietroburgo, nell’ambito del St. Petersburg International Economic Forum 2016, la cerimonia ufficiale di firma del Protocollo di Intenti (il “Protocollo”) tra Tesmec S.p.A. (MTA, STAR: TES), a capo di un gruppo leader nel mercato delle infrastrutture relative al trasporto e alla distribuzione di energia elettrica, dati e materiali, ed il gruppo JSC “Rosseti”, operatore unico russo nel settore della trasmissione di energia elettrica.

La Cerimonia odierna si è svolta alla presenza di Ambrogio Caccia Dominioni, Presidente e Amministratore Delegato di Tesmec S.p.A., e di Oleg Mihailovich Budargin, Direttore Generale di Rosseti. Erano, inoltre, presenti Cesare Maria Ragaglini, Ambasciatore d’Italia a Mosca, e Arkady Dvorkovich, Vice Primo Ministro della Federazione Russa.

Il Protocollo sancisce i principi fondamentali della cooperazione tecnologica tra i due Gruppi per l’introduzione sul mercato russo dello Smart Metering Tool (SMT) di nuova generazione, un sistema elettronico innovativo sviluppato dal Gruppo Tesmec per la misurazione e l’efficientamento delle linee elettriche a 10kV, che fornisce la stima dei parametri fondamentali delle reti (energia, potenza, tensione, corrente ed angolo di fase). Si tratta di un sistema fortemente innovativo, sviluppato grazie all’alto grado di specializzazione raggiunto dalla divisione Energy Automation di Tesmec, che ha saputo coniugare lo stato dell’arte della tecnologia con le esigenze delle reti Russe.

Il Protocollo siglato in data odierna fa seguito all’Accordo di collaborazione in materia di innovazione, modernizzazione e sviluppo dell’ENES (Rete di Trasmissione Unificata) ratificato il 21 luglio 2011 presso l’Ambasciata d’Italia a Mosca con JSC “FSK EES” (Open Joint-stock company Federal Grid Company of Unified Energy System), operatore unico per la gestione, manutenzione e sviluppo della rete elettrica nazionale, oltre che all’intesa di sviluppo tecnico-scientifica in materia di tecnologie di costruzione e esercizio di linee aeree compatte firmata il 26 novembre 2013 a Trieste con la stessa Rosseti, in occasione del vertice intergovernativo italo-russo.

Il Presidente e Amministratore Delegato Ambrogio Caccia Dominioni ha così commentato “Siamo estremamente orgogliosi di essere stati scelti come partner da un player così importante come Rosseti nell’ambito di un progetto che prevede la gestione e l’efficientamento delle linee elettriche russe attraverso l’applicazione di soluzioni innovative ed integrate, sviluppate dal nostro Gruppo. La firma di questo protocollo premia il grande lavoro portato avanti dal Gruppo Tesmec a partire dal 2011, oltre che le nostre competenze tecnologiche distintive e la nostra grande conoscenza del mercato russo, e ci consentirà di poter dimostrare al meglio i nostri numerosi punti di forza.”

Il Gruppo Tesmec è attivo in Russia e nei paesi dell’ex Unione Sovietica da 20 anni e dal 2011 è presente nel Paese direttamente con una propria filiale per rispondere in maniera sempre più mirata alle esigenze dei propri clienti.

Print Friendly, PDF & Email