Solar Frontier Americas stipula un contratto per una fornitura di moduli solari da 150 MW con Cypress Creek Renewables

17

Solar Frontier promuove la propria crescita nel mercato USA e consolida la propria presenza globale

Tokyo, 29 marzo 2016 – Solar Frontier, il maggiore produttore mondiale di soluzioni per l’energia solare CIS, ha annunciato oggi la stipula di un contratto con Cypress Creek Renewables (CCR), un’azienda solare leader specializzata in strategie di sviluppo locali e nella proprietà di progetti di energia solare con più di 2,6 GW di fattorie solari in attività o in fase di sviluppo.

Solar Frontier fornirà i moduli ad un gruppo di progetti di Cypress Creek Renewables in vari Stati, tra cui la Carolina del Sud e il Texas. I progetti di energia solare sono principalmente nell’ordine di 2-10 MW e verranno installati nel corso del 2016.

Charles Pimentel, COO di Solar Frontier Americas afferma che “Cypress Creek Renewables, un’azienda riconosciuta per la sua eccezionale competenza nello sviluppo solare a livello locale, ha assunto un ruolo di primo piano nei rapporti di Solar Frontier. Il nostro rapporto è maturato come risultato della forza della nostra tecnologia e della sua capacità di fornire un maggiore tasso interno di rendimento (TIR) nei progetti di Cypress Creek Renewables”.

“Solar Frontier è un partner affidabile che ci aiuta a raggiungere la nostra meta di rendere l’energia solare una scelta energetica locale accessibile alle persone dappertutto. La dimensione del nostro impegno riflette la fiducia che nutriamo per Solar Frontier e per il suo prodotto”, ha detto il CEO di Cypress Creek Renewables, Matthew McGovern.

Solar Frontier è leader mondiale in eccellenza industriale e ha compiuto progressi costanti e significativi nella propria crescita e clientela globale. L’azienda ha sviluppato strategicamente una pipeline di vendita affidabile e robusta nel mercato USA promuovendo questi selezionati clienti di successo. Inoltre, l’avanzata tecnologia CIS dell’azienda continua ad attirare investitori e promotori solari grazie al rendimento energetico dei moduli solari (kilowattora per kilowatt picco) in ambienti reali, superiore rispetto alle tecnologie convenzionali basate sul silicio cristallino.

 

Print Friendly, PDF & Email