Sandro Bonomi rieletto Presidente Orgalime

21

Milano, novembre 2014 – All’unanimità nel corso dell’assemblea di Orgalime, l’associazione europea dell’industria meccanica, Sandro Bonomi, Presidente di ANIMA, è stato rieletto alla presidenza di Orgalime per i prossimi12 mesi.

Orgalime conta al suo interno 40 associazioni europee in 23 Stati membri, attraverso le quali tutela oltre 130mila aziende dei settori meccanico, elettrico, elettronico e metallurgico.

Bonomi era stato eletto per la prima volta nel Novembre 2012. Ora rimarrà in carica fino a novembre 2015: “Sono onorato ed orgoglioso di poter continuare a rappresentare l’industria manifatturiera europea, la cui rilevanza è entrata solo recentemente al centro dell’attenzione della Commissione UE. Il prossimo anno in Italia ospiteremo Expo2015, un appuntamento che Orgalime non mancherà come occasione di crescita e di dialogo. Le sfide decisive si giocano nel confronto con i Paesi della UE – continua il Presidente -. Come Presidente di Orgalime, avverto particolarmente urgente il tema dell’anticontraffazione, e l’affermazione della concorrenza leale. E’ un compito di noi imprenditori fronteggiare gli ostacoli del mercato, ma abbiamo bisogno di regole semplici e condivise, esenti da lacune e improvvisazioni”.

Adrian Harris, Direttore generale di Orgalime, ha commentato: “Il Presidente Bonomi ha giocato un ruolo fondamentale durante il cosiddetto Rinascimento industriale. Tra le nuove Istituzioni, ci sono molti rappresentanti eletti da pochi mesi, conseguenti le recenti elezioni europee. Siamo convinti che il Presidente Bonomi riuscirà, come sempre, a rappresentare nei dialoghi con i politici, e non solo, le 130mila aziende aderenti”.

Print Friendly, PDF & Email