PANASONIC ETHEREA 2014: LA POMPA DI CALORE DALLE ALTISSIME PERFORMANCES

20

 Panasonic è lieta di annunciare che la nuova pompa di calore Etherea QKE raggiunge l’incredibile SCOP di 4.80 -> A++ e SEER di 7.60 -> A++. Le unità 2014, altamente efficienti, assicurano una migliore qualità dell’aria, comfort e affidabilità. • L’intera gamma è conforme ai requisiti della direttiva ErP • Il compressore R2 garantisce una maggiore efficienza • Il sistema ECONAVI offre fino al 38% di risparmio energetico in raffreddamento • Il purificatore d’aria Nanoe-G: elimina il 99% dei batteri, virus e muffe • Funziona fino a -15°C in modalità riscaldamento e -10°C in modalità raffreddamento • Riutilizzo della tubazione esistente R22 per la nuova R410A La pompa di calore Etherea offre incredibile efficienza provvedendo al riscaldamento e al raffrescamento durante tutto l’anno. Grazie al sistema Inverter di Panasonic, il nuovo QKE garantisce risparmi energetici fino al 38%. Grazie all’originale tecnologia Panasonic Inverter e un compressore altamente performante, questa pompa di calore assicura ottime prestazione ed efficienza. Mentre l’Etherea XE-QKE (silver) è disponibile a 2.0kW, 2.5kW, 3.5kW e 5.0kW, Panasonic offre la versione E-QKE (bianco) in 8 modelli, partendo da una potenza di 2.0kW fino ad arrivare a 8.0kW. “Grazie alla combinazione di sensori e tecnologia all’avanguardia, siamo lieti di confermare che gli ultimi modelli hanno raggiunto la classe A++, che etichetta questa serie come “super efficiente – dichiara Alessandra Angiolini, Junior Product Manager di Panasonic Appliances Air Conditioning Europe – Questo modello può funzionare anche in condizioni estreme, come a -15°C in modalità riscaldamento e -10°C in modalità raffrescamento.” Una delle diverse peculiarità della pompa di calore Etherea di Panasonic è il suo sistema purificazione dell’aria Nanoe-G. Attraverso la il generatore vengono rilasciate dal sistema micro-particelle, le quali rimuovono fino al 99% dei batteri e dei virus presenti nell’aria. Il climatizzatore, una volta spento, neutralizza i microrganismi catturati dal filtro assicurando così un ambiente fresco e pulito.

Print Friendly, PDF & Email