PA digitale, al via trasmissione telematica tra Corte Costituzionale e Giustizia Amministrativa

La sperimentazione partirà il 15 settembre

191

14 settembre 2018 – In attuazione del protocollo d’intesa tra la Corte costituzionale e la Giustizia amministrativa, a far data dal giorno 15 settembre 2018, in via sperimentale, le ordinanze di rimessione alla Corte costituzionale di questioni di legittimità costituzionale dovranno essere trasmesse anche in modalità telematica dagli uffici della Giustizia amministrativa, ferme restando le attuali modalità di trasmissione delle ordinanze e degli atti processuali.

Con questo passo la Corte costituzionale prosegue le attività propedeutiche all’attuazione a regime del Processo Costituzionale Telematico.

La Giustizia amministrativa, dopo l’avvio del Processo Amministrativo Telematico nel 2017, aggiunge un ulteriore tassello nell’uso coordinato delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione per le interazioni con le altre Pubbliche Amministrazioni.

Print Friendly, PDF & Email