Nel primo trimestre 2016 SMA Solar Technology AG registra utili in tutti i segmenti chiave

77

12 maggio 2016 – Nel primo trimestre 2016 SMA Solar Technology AG registra utili in tutti i segmenti chiave. Panoramica del 1° trimestre 2016:

  • Aumento del fatturato a 253,8 milioni di euro (1° trimestre 2015: 226,3 milioni di euro), superiore alla previsione del Consiglio di Amministrazione
  • Risultato operativo (EBIT) positivo, pari a 25,3 milioni di euro (1° trimestre 2015: -5,4 milioni di euro), con tutti i segmenti chiave in attivo
  • Nuovo significativo aumento della quota di esportazione, pari ora al 92,4% (1° trimestre 2015: 88,0%)
  • Stabilità di bilancio grazie a un solido equity ratio del 49,9% (31.12.2015: 49,1%) e all’elevata liquidità netta, pari a 323,4 milioni di euro (31.12.2015: 285,6 milioni di euro), oltre a una linea di credito di 100 milioni di euro.
  • Il Consiglio di Amministrazione conferma le previsioni di fatturato e i risultati per l’esercizio 2016

Niestetal, 12 maggio 2016 – SMA Solar Technology AG (SMA/FWB: S92) ha iniziato positivamente il nuovo esercizio. Nel primo trimestre 2016 il fatturato del Gruppo SMA è aumentato del 12,2%, toccando quota 253,8 milioni di euro (1° trimestre 2015: 226,3 milioni di euro), superando così le previsioni del Consiglio di Amministrazione, che aveva previsto un valore compreso fra i 235 e i 240 milioni di euro. Il risultato operativo (EBIT), pari a 25,3 milioni di euro (1° trimestre 2015: -5,4 milioni di euro), si è invece attestato all’interno del range atteso dal Consiglio di Amministrazione (da 23 a 27 milioni di euro). Con un aumento del fatturato superiore al 50% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, il segmento degli impianti fotovoltaici commerciali (Commercial) è tornato a registrare utili ed è stato il principale motore della crescita. I segmenti relativi agli impianti residenziali (Residential) e ai grandi impianti fotovoltaici (Utility), così come l’attività di assistenza, hanno mantenuto uno sviluppo stabile, risultando anch’essi in attivo. Il nuovo aumento della quota delle esportazioni sul fatturato, che ha toccato il 92,4% (1° trimestre 2015: 88%), riflette lo straordinario posizionamento internazionale del gruppo SMA. Nel primo trimestre del 2016 SMA ha incrementato del 21,3% la potenza complessiva degli impianti fotovoltaici venduti, per un totale di 2,1 GW (1° trimestre 2015: 1,7 GW).

L’aumento del fatturato e la riduzione dei costi fissi hanno consentito di migliorare significativamente il margine operativo lordo (EBITDA) del primo trimestre dell’esercizio, pari a 42,1 milioni di euro (EBITDA margin: 16,6%; 1° trimestre 2015: 13,4 milioni di euro, 5,9%). Il risultato del Gruppo è stato di 18,8 milioni di euro (1° trimestre 2015: -7,9 milioni di euro). Il risultato per azione si è quindi attestato a 0,54 euro (1° trimestre 2015: -0,23 euro).

Nel periodo di riferimento, il flusso di cassa lordo (gross cash flow) è migliorato notevolmente, toccando i 40,6 milioni di euro (1° trimestre 2015: 16,1 milioni di euro). La liquidità netta (net cash) è aumentata a 323,4 milioni di euro (31.12.2015: 285,6 milioni di euro). Con un equity ratio del 49,9% (31.12.2015: 49,1%) SMA vanta un’ampia disponibilità di capitale proprio e presenta quindi una struttura di bilancio molto solida. L’elevata solvibilità di SMA è ulteriormente evidenziata da una linea di credito revolving da 100 milioni di euro stipulato con un consorzio composto da Commerzbank, Deutsche Bank ed Hessische Landesbank, il cui obiettivo è garantire a lungo termine il finanziamento del capitale circolante. SMA sfrutterà il margine d’azione aggiuntivo così ottenuto a livello finanziario per potenziare l’attività di assistenza nel settore O&M (servizi di gestione operativa e manutenzione), diversificando in questo modo ancora di più la base del fatturato e dei ricavi.

“Nel primo trimestre 2016 SMA ha proseguito con successo il proprio cammino verso una maggiore crescita e una redditività a lungo termine.” spiega Pierre-Pascal Urbon, CEO di SMA “Possiamo vantare una distribuzione equilibrata del fatturato su tutti i settori e in tutte le regioni, oltre ad un risultato positivo in tutti i segmenti del core business. La nostra partnership strategica con Tigo Energy, avviata in aprile, ci consente inoltre di entrare su un mercato in crescita come quello relativo alla tecnologia Smart Module, che finora ci era precluso. Attraverso questo intervento strategico, SMA ha posto le basi per un’ulteriore crescita, in particolare nei segmenti Residenziale e Commerciale; nei prossimi mesi commercializzeremo in tutto il mondo una soluzione altamente flessibile e conveniente per ottimizzare le prestazioni dei moduli solari”.

Il Consiglio di Amministrazione di SMA conferma le previsioni di fatturato e i risultati per l’esercizio in corso, prevedendo un considerevole aumento del risultato operativo (EBIT), che si dovrebbe collocare fra gli 80 e i 120 milioni di euro a fronte di un fatturato compreso fra i 950 e i 1.050 milioni di euro. Tale previsione è supportata da un notevole portafoglio ordini, che alla fine del primo trimestre 2016 ammonta a 691,6 milioni di euro.

Print Friendly, PDF & Email