Meno spendi in bolletta e più E.ON ti premia: il nuovo programma di fidelizzazione “E.ON energia premiata”

22

05 marzo 2014 – È online da oggi la seconda edizione del programma di fidelizzazione “E.ON EnergiaPremiata”, arricchita di nuove proposte digitali, rinnovata nei premi e con nuove iniziative a favore dell’ambiente e del sociale. 

Forte del successo della passata edizione, che ha visto l’adesione di oltre 150.000 clienti residenziali iscritti, anche in questa edizione il programma premia il comportamento responsabile nei confronti dell’ambiente e conferma E.ON quale principale società del settore a premiare il risparmio energetico.

Tante le novità di quest’anno: dalle numerose iniziative di gamification in cui i clienti, accedendo all’area web, vengono coinvolti in una competizione digitale attraverso diverse azioni che concorrono a stilare una classifica generale tra gli stessi, alla possibilità di festeggiare la nascita di un figlio o di un nipote con la piantumazione di un albero nei Boschi E.ON semplicemente segnalando la bella notizia.  

L’impegno verso la sostenibilità ambientale del programma viene confermato anche quest’anno nella scelta di stampare il catalogo su carta con certificazione FSC (Forest Stewardship Council) contribuendo così al contenimento della deforestazione incontrollata e a una gestione responsabile delle risorse naturali oltre a compensare la stampa del catalogo premi attraverso un progetto di forestazione in Italia.

In linea con le passate edizioni inoltre, i clienti domestici possono scegliere di partecipare all’iniziativa di forestazione effettuata in collaborazione AzzeroCO2, semplicemente decidendo di convertire i punti accumulati in alberi da piantare per la creazione di un vero e proprio bosco.  

Attraverso il programma fedeltà, E.ON promuove anche un’iniziativa a carattere sociale: si rinnova infatti l’impegno a favore dei progetti per l’infanzia di ANPIL, offrendo a tutti gli iscritti di “E.ON EnergiaPremiata” l’opportunità di sostenere l’iniziativa “imparare per crescere insieme”, presso l’orfanotrofio a Mwene Ditu, nella Repubblica Democratica del Congo. Grazie alle donazioni dei punti, di un valore pari a 10 euro, raddoppiati da E.ON, ANPIL potrà infatti garantire ai 120 bambini orfani del centro un’assistenza 24h/24, l’accesso alle strutture scolastiche per compiere gli studi della scuola primaria e secondaria offrendo loro almeno un pasto caldo al giorno.  

I premi che si ottengono attraverso la raccolta possono essere convertiti in sconti da 10 a 100 euro, sulla bolletta elettrica o su quella del gas, una vera forma di incentivo per i clienti a risparmiare. In alternativa i punti accumulati possono essere utilizzati per richiedere i premi del ricco catalogo, suddivisi tra diverse sezioni: premi per la casa e il tempo libero, per l’infanzia, per il sociale e premi sostenibili. 

Print Friendly, PDF & Email