MEGACELL ACQUISISCE LE LINEE DI PRODUZIONE CELLE EX HELIOS TECHNOLOGY: FIRMATO ACCORDO DI CESSIONE CON I LEASING DI MEDIOCREDITO PER 3 MILIONI DI EURO

65

Carmignano di Brenta (PD), 14/07/2014 – E’ stato firmata in questi giorni dal pool di Leasing capitanato da MedioCredito la cessione delle due linee di produzione di celle fotovoltaiche ex Helios Technology a favore di MegaCell Srl, per un corrispettivo di 3 milioni di euro comprensivo degli impianti annessi. Diventa quindi a tutti gli effetti operativo il progetto che ha portato il maggio scorso alla costituzione di MegaCell per opera di Franco Traverso, considerato il pioniere del fotovoltaico con la fondazione nel lontano 1981 di Helios Technology Spa (poi ceduta nel 2008) e nel 2007 di Silfab Spa seguita da Silfab Ontario Inc., tuttora attive l’una nella produzione di energia l’altra in quella di moduli fotovoltaici. L’imprenditore padovano è infatti pronto ad investire un totale complessivo di 10 milioni di euro, sei dei quali per convertire gli impianti siti a Carmignano di Brenta (PD) alla produzione della nuovissima cella bifacciale “BISoN” in silicio monocristallino N-type ad altissima efficienza (già oggi superiore al 20%) e a basso costo, frutto di una serie di innovazioni tecnologiche messe a punto e collaudate sul campo assieme al team dell’Istituto di Ricerca tedesco ISC di Costanza. Il piano prevede per i prossimi 4-5 mesi un’operazione di manutenzione e di integrazione degli impianti per la messa in funzione delle linee produttive entro la fine dell’anno e la messa a regime della produzione delle celle bifacciali Bison ad alta efficienza a gennaio 2015, con una capacità annuale di 80 MW ed un fatturato previsto di 50 milioni euro.

Per far fronte a tali impegni MegaCell ha recentemente incaricato un Advisor per il reperimento di equity partner di minoranza mentre nel versante tecnico ha già costituito uno staff ad altissima specializzazione, riunendo le eccellenze del settore. Il Team, già all’opera, è composto da una decina di esperti che hanno acquisito negli anni competenze di alto livello in progetti di ricerca e di produzione di levatura internazionale e che in passato hanno già avuto modo di collaborare attivamente con lo stesso Franco Traverso. “Possiamo dire – precisa Traverso – di essere la prima azienda al mondo a produrre su larga scala industriale celle bifacciali ad alta efficienza (20+ %). E’ la novità che il settore fotovoltaico attendeva e che si traduce in un incremento della produzione energetica dell’impianto anche superiore al 30% e ad una maggiore durata dei moduli, oltre i 50 anni.

Quindi all’abbattimento del costo del kilowattora fotovoltaico. Alla luce di tali risultati si prevedono ordini che supereranno la capacità produttiva”. La produzione MegaCell verrà in parte destinata a produttori di moduli, che vogliano cogliere l’opportunità del fotovoltaico bifacciale ad altissima efficienza e basso costo, ed in parte ad aziende che produrranno i moduli bifacciali per conto della stessa MegaCell. La forza lavoro sarà costituita da parte di maestranze ex Helios Technology (in procedura fallimentare dal maggio 2013), anche in base ad un accordo già siglato in Provincia tra lo stesso Traverso e i Sindacati per una graduale assunzione di 75 lavoratori. “Sono orgoglioso – conclude Traverso – di creare questo centro di eccellenza in Italia, che rappresenterà il faro dell’industria europea nel settore fotovoltaico e traccerà la via maestra dell’innovazione tecnologica attraverso la quale creare nuovi e sostenibili posti di lavoro”.

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Agnese Cecchini
Giornalista, video maker, sviluppo format su più mezzi (se in contemporanea meglio). Si occupa di energia dal 2009, mantenendo sempre vivi i suoi interessi che navigano tra cinema, fotografia, marketing, viaggi e... buona cucina. Direttore di Canale Energia; e7, il settimanale di QE ed è il direttore editoriale del Gruppo Italia Energia dal 2014.