LIQUIGAS INCONTRA GLI INSTALLATORI A MCE – EXPOCOMFORT

36

Milano, 10 marzo 2016 – Liquigas, società leader in Italia nella distribuzione di GPL e GNL per uso domestico, commerciale e industriale, partecipa alla 40esima edizione di Mostra Convegno Expocomfort, evento di riferimento per i settori dell’idrotermosanitario, dei sistemi di climatizzazione e dell’impiantistica civile e industriale, in programma dal 15 al 18 marzo a Milano.

Liquigas partecipa all’evento con l’obiettivo di consolidare e rafforzare le relazioni con i professionisti del settore, offrendo loro ulteriori servizi – informativi ma non solo – per poter svolgere in modo sempre più aggiornato e completo il loro ruolo di consulenti in un mercato sempre più complesso. Tra le iniziative previste a Expocomfort, Liquigas presenterà PiùBlu, una piattaforma digitale dedicata agli operatori con l’obiettivo di creare una community attiva e in grado di sostenere il ruolo strategico di questi influenzatori. La community permetterà di accedere a contenuti informativi su temi di attualità di interesse per installatori termoidraulici (con particolare attenzione ai temi ecologici) oltre che a diverse attività formative, un programma  promozionale e canali comunicativi preferenziali per mantenere informati i membri sulle diverse iniziative di Liquigas.

Il tema della sostenibilità unita all’efficienza, costituisce infatti un argomento di grande attualità e una delle principali sfide che il settore dell’energia e dell’edilizia si trova ad affrontare. Come evidenziato anche da un recente studio dell’ENEA, il riscaldamento domestico rappresenta uno dei fattori principali  che contribuiscono ad aumentare i livelli di inquinamento dell’aria, in particolar modo in relazione alle emissioni di particolato fine (PM2,5). La scelta di fonti energetiche maggiormente rispettose dell’ambiente e di impianti più efficienti assume un’importanza ancora più ampia e, in questo contesto, il ruolo di installatori e operatori del mercato è sempre più determinante nell’influenzare le scelte energetiche delle famiglie, come delle imprese, sempre più sensibili al tema della sostenibilità ambientale.

L’offerta di Liquigas si rivolge in particolar modo alle aree italiane non coperte dalla rete del metano (circa 1.500 comuni in Italia, dove vivono più di 4 milioni di persone), proponendo l’adozione di combustibili sostenibili per l’ambiente come il GPL e il GNL, fonti  dotate di un elevato potere calorifico ed energetico e quindi particolarmente efficienti, oltre a non inquinare solo, sottosuolo e falde acquifere. A differenza del gasolio e del BTZ, il GPL e il GNL emettono inoltre quantità significativamente inferiori di CO2, oltre a livelli estremamente contenuti di ossidi di zolfo (SOX) e ossidi di azoto (NOX). Rispetto agli alti livelli emissivi di polveri sottili delle biomasse, GPL e GNL si distinguono inoltre per livelli praticamente nulli di PM2,5 e PM10, aiutando quindi a migliorare sensibilmente la qualità dell’aria e la salute dei cittadini.

“Le oscillazioni del mercato, i cambiamenti della normativa e l’evoluzione tecnologica sono solo alcuni dei fattori che rendono sempre più complicato il lavoro degli installatori in un settore dinamico come quello energetico”, ha dichiarato Andrea Arzà, Amministratore Delegato di Liquigas. “Liquigas, presente in modo capillare in Italia e vicina alle esigenze dei territori grazie all’offerta di combustibili efficienti e rispettosi dell’ambiente come il GPL e il GNL, è lieta di partecipare a Expocomfort, dove illustrerà numerose iniziative dedicate ai professionisti di questo settore che rivestono un ruolo strategico sia in termini di consulenza nei confronti degli utenti sia in termini di installazione e manutenzione degli impianti”.

Print Friendly, PDF & Email