L’iniziativa di Daikin per l’Earth Day “Pensa oggi a cambiare il clima di domani”: un anno dopo

130

Milano, 22 aprile 2015 – A un anno esatto dal lancio dell’iniziativa “Pensa oggi a cambiare il clima di domani”, Daikin, multinazionale giapponese leader mondiale nei sistemi di climatizzazione, ha mantenuto le promesse: 10 nuovi sistemi di climatizzazione e riscaldamento sono stati sostituiti gratuitamente a coloro che si erano candidati per l’iniziativa, con l’obiettivo comune di ridurre i consumi di energia e le emissioni di CO2.

Obiettivo della campagna, lanciata in occasione dello scorso Earth Day, la sensibilizzazione, di privati e aziende, sull’importanza di portare il proprio personale contributo alla salvaguardia del pianeta e dell’ambiente sostituendo unità e sistemi vecchi con altri nuovi o con nuove tecnologie, come la soluzione Hybrid a marchio Rotex per il riscaldamento domestico.

Daikin continua la propria attività di promozione del dibattito a sostegno della sostenibilità ambientale richiamando l’attenzione sul gas refrigerante R22 che, secondo le direttive europee, dal 1° gennaio 2015 è stato ufficialmente messo al bando in tutta la UE. Tanti ancora gli impianti di condizionamento in esercizio, sia domestici che commerciali, che utilizzano tale refrigerante e che in caso di guasto non potranno più essere riparati, ma solo sostituiti.

Daikin, in qualità di azienda leader del settore, già nel 2013 ha proposto al mercato Ururu Sarara, il primo climatizzatore per uso domestico, che utilizza il nuovo refrigerante eco-friendly R32.

Oggi Daikin offre a tutti un motivo in più per sostituire il proprio vecchio climatizzatore grazie a Kizuna, l’estensione di garanzia, totale e gratuita, di 2 anni. Tutti i dettagli dell’iniziativa sul sito Daikin. Cambiare ora significa da subito bollette più basse, più silenzio in casa e un’estetica più elegante.

Print Friendly, PDF & Email