Klimaenergy 2015: torna l’energia di imprese e PA

17

Bolzano,  15 gennaio 2015 – Dal 26 al  28 marzo  2015 torna Klimaenergy, fiera  biennale internazionale dedicata alla ricerca e all’applicazione di soluzioni  tecnologiche all’avanguardia nell’ambito delle  energie rinnovabili.  L’obiettivo dell’evento promosso da Fiera  Bolzano,  piattaforma internazionale sulle  tematiche ambientali, è quello  di offrire  a tutti  gli operatori del settore una  manifestazione in grado  di rispondere esattamente alle rinnovate esigenze del mercato, per  promuovere e divulgare una  forte  cultura energetica ad ampio raggio  e informare un pubblico altamente profilato.

Il programma, che  si divide nell’arco delle  tre  giornate di fiera,  prevede visite tecniche a impianti  a fonte di energia rinnovabile e a sistemi energetici comunali. Dimostrare come  le innovazioni  presentate durante l’evento  siano  applicabili alla  vita quotidiana consente  di vivere in prima  persona un evento  unico nel suo genere, in grado  di unire  l’aspetto teorico e pratico dell’innovazione tecnologica: è questa la ricetta vincente di Klimaenergy.

I   visitatori    hanno    l’opportunità,   ad   esempio,  di   partecipare  al   tour    all’impianto sperimentale per la produzione di idrogeno di Bolzano.  La struttura, grazie  all’innovazione tecnologica e all’impiego  di idrogeno, permette di sostituire circa  525.000 litri di benzina o
440.000  litri di diesel all’anno, per  un  risparmio di circa  1.200 tonnellate di emissioni  di anidride carbonica.

Tra  i  diversi  percorsi guidati  di  Klimaenergy quello   al  nuovo  impianto  di termovalorizzazione e al nuovo sistema di teleriscaldamento di Bolzano,  complesso architettonico in grado  di produrre energia termica per almeno 5.500 famiglie.

La  manifestazione, inoltre, mette  al  servizio   sia  dei  visitatori   sia  degli  espositori un programma di alto profilo tra conferenze, seminari, workshop e convegni.

Un’occasione unica  di formazione e informazione per  i professionisti del settore sui temi principali  di  questa  edizione:   gassificazione  del   legno,   microcogenerazione  diffusa, stoccaggio e  autoconsumo,  ottimizzazione degli  impianti  esistenti, servizi  innovativi  ed opportunità nell’era post-incentivi.

Il percorso di qualificazione dell’offerta fieristica di Klimaenergy e Klimamobility,  salone della  mobilità  sostenibile, prevede un importante supporto alle  aziende partecipanti contribuendo a fornire  competenze e know-how di portata internazionale.

Anche l’offerta espositiva è di alto livello e prevede la presentazione delle  ultime  novità del settore, una panoramica di soluzioni per le imprese e per la Pubblica Amministrazione. Saranno presenti le aziende chiave in ambito  energetico specializzate in diversi  campi  che spaziano dalla cogenerazione come  Ab Energy Spa, alla geotermica come  Geoliving GmbH, dalla    gassificazione   a    legna     come     Holzenergie   Wegscheid,   alla    gassificazione termochimica come  Ligento Green Power  GmbH.

Anche  in occasione di questa edizione,  Comuni  e  Province  di tutta Italia  si  sfidano  per vincere  l’ambito  “Klimaenergy Award”, la competizione tra  i Comuni e le Province  di tutta Italia più virtuosi  nell’applicazione di soluzioni  energetiche efficienti  in ambito  pubblico.  Il premio, promosso da Fiera  Bolzano  e dalla  Fondazione Cassa  di Risparmio di Bolzano  in collaborazione con  la Provincia  Autonoma  di Bolzano,  il Ministero  dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Tis Innovation Park,  Legambiente, Eurac  Research, Anci e con  il patrocinio dell’Acri,  sarà consegnato ai  vincitori  il primo  giorno  di Klimaenergy, giovedì 26 marzo  2015.

Print Friendly, PDF & Email