Italia Solare aderisce al Comitato Elettrotecnico Italiano

Rappresentanti dell'associazione in cinque comitati tecnici del CEI

136

13 aprile 2018 – ITALIA SOLARE muove un altro passo importante in termini di rappresentanza del settore solare all’interno di istituzioni e organismi rappresentativi. L’associazione è ora membro del CEI, il Comitato Elettrotecnico Italiano, responsabile in ambito nazionale della normazione tecnica in campo elettrotecnico, elettronico e delle telecomunicazioni, con la partecipazione diretta – su mandato dello Stato Italiano – nelle corrispondenti organizzazioni di normazione europea (CENELEC – Comité Européen de Normalisation Electrotechnique) e internazionale (IEC – International Electrotechnical Commission).

“Per ITALIA SOLARE essere parte del CEI è un ulteriore rafforzamento della rappresentatività dell’associazione. I nostri delegati, all’interno dei diversi comitati, contribuiranno a creare un quadro normativo idoneo al settore del solare, proprio in virtù della natura del CEI di organismo nazionale super partes”, ha commentato Paolo Rocco Viscontini presidente di ITALIA SOLARE.

Le Norme CEI, in larga maggioranza recepimenti di documenti normativi internazionali, costituiscono anche uno strumento univoco e ben codificato per soddisfare le prescrizioni di natura obbligatoria previste dalla legislazione nazionale ed europea, per questo ITALIA SOLARE ha ritenuto opportuno aderire con una presenza importante di delegati.

Cinque i membri di ITALIA SOLARE che parteciperanno ai lavori di altrettante commissioni tecniche, in particolare Claudio Caldarigi parteciperà alla CT 64 – Impianti elettrici utilizzatori di bassa tensione, Riccardo Filosa lavorerà con la CT 82 – Sistemi di conversione fotovoltaica dell’energia solare, Marco Fiorani sarà all’interno della CT 120 – Sistemi di accumulo di energia. Davide Piccinin parteciperà invece alla CT 312 – Componenti e sistemi elettrici ed elettronici per veicoli elettrici e/o ibridi per la trazione elettrica stradale, mentre Michael Metzger sarà attivo nella CT 316 – Connessione alle reti elettriche di distribuzione Alta, Media e Bassa Tensione.

Print Friendly, PDF & Email