IMPRIMA ALL’AMSTERDAM INNOVATION FORUM

15

“Come i brand d’abbigliamento possono trasformare la supply chain”

13 giugno 2017 – In occasione del prossimo dibattito che si terrà il 14 giugno ad Amsterdam, Chiaretto Calò, co-CEO di Imprima terrà lo speech dal titolo: Guardare al futuro: come la digitalizzazione impatterà sulle attività di produzione.

In particolare, Calò analizzerà come la rivoluzione digitale può influire positivamente sul business e come questo tipo di innovazione è ora una realtà concreta in grado di creare prodotti sostenibili che durano e che possono essere scalabili per adattarsi a tutte le esigenze attraverso una customizzazione smart.

Imprima S.p.a. è il gruppo multinazionale dedicato alla ricerca, allo sviluppo e all’innovazione nel settore della stampa e del finissaggio tessile.

E’ la prima Fully Digital Industrial Platform che offre un processo completamente digitalizzato in ogni passo della produzione tessile industriale. Grazie all’acquisizione del 100% dell’azienda tedesca di stampa e finissaggio tessile KBC e del 100% dell’azienda italiana GUARISCO da parte di WISE SGR – che ha investito anche in Imprima-, la società si arricchisce di un’anima internazionale che la rende competitiva sul mercato e che verrà rafforzata nei prossimi mesi con ulteriori acquisizioni in Italia e all’estero, avendo cura di mantenere le best practice in termini di qualità, servizio e di identità di ciascuna azienda. Imprima mira infatti ad affermarsi come partner per i fashion retailers.

La società, al fine di ottimizzare e innovare nel ciclo di produzione sta investendo in nuove tecnologie volte a ridurre le sostanze chimiche e l’eccessivo consumo di acqua nello spirito della call “From Wet to Dry” del programma europeo Horizon 2020. Tra le soluzioni innovative spicca una tecnologia per il Total Water Management che, attraverso un processo chimico/fisico di depurazione dell’acqua, è in grado di ridurre il consumo di acqua fino al 90% circolandola in un processo di riciclo virtuoso: con questa tecnologia, per esempio, è sufficiente solo 1 litro di acqua rispetto ai tradizionali 12 litri necessari in passato.

Tutte le innovazioni di IMPRIMA sono pensate per essere scalabili, sostenibili, e volte alla riduzione dell’inquinamento e dell’eccessivo consumo di risorse, cercando di anticipare in tal senso le potenziali richieste dei regulatory nei prossimi anni. IMPRIMA si posiziona quindi come pioniere di un nuovo modello di business digitale sostenibile.

Print Friendly, PDF & Email