IMI Precision Engineering ESTENDE LA GAMMA DI VALVOLE DI SICUREZZA

52

19 febbraio 2016 – IMI Precision Engineering, azienda leader nel controllo e nella movimentazione dei fluidi, ha lanciato, attraverso i brand IMI Norgren e IMI Herion, una nuova gamma di valvole di sicurezza, che garantiscono agli operatori e alle macchine, un elevato grado di protezione dai possibili rischi derivanti dall’utilizzo di aria compressa nelle applicazione di automazione industriale.

Una novità per il mercato delle valvole di sicurezza controllate elettricamente sono le valvole di sicurezza auto-monitorate in pressione SCVA e SCSQ – le ultime delle quali offrono anche l’avviatore progressivo integrato. Progettate per rendere sicuri, anche in caso di emergenza, sistemi complessi di macchine, la valvola di sicurezza SCVA auto-monitorata in pressione è una valvola di scarico che soddisfa la direttiva DIN EN ISO 13849 ed è certificata DGUV raggiungendo la categoria 4 ed un livello di performance pari ad “e”. L’elevata portata di scarico fino a 30.000 l/min delle valvole SCVA permette all’aria a valle di essere espulsa nel più breve tempo possibile e non richiede alcun controllo elettronico aggiuntivo. Semplice da installare su macchine già esistenti, la valvola necessita solo di una filtrazione di 40µ rendendola un’ opzione vantaggiosa in grado di offrire un lungo periodo di vita del prodotto anche in caso di applicazioni frequenti, grazie ai suoi eccellenti valori di B10.

Accanto alle valvole SCVA ci sono le valvole di sicurezza auto-monitorate in pressione SCSQ, progettate per fornire una ripartenza progressiva dell’aria di alimentazione, che può essere regolato per adattarsi al volume a valle e alla velocità di riempimento richiesta. Ugualmente alle valvole SCVA, le valvole SCSQ sono complete di un silenziatore di scarico. La nuova valvola soddisfa anche la norma DIN EN ISO13849 ed è certificata per il livello di prestazione “e” e categoria 4, con eccellenti valori di affidabilità B10. La nuova valvola SCSQ prevede anche opzioni di installazione flessibili, dato che può essere montata come parte di un sistema di controllo o alternativamente collegata mediante specifici adattatori ai gruppi FRL.

La gamma di valvole di sicurezza XSZ comprende sia valvole a 3/2 e 5/2 vie azionate pneumaticamente o mediante solenoide. Entrambi i modelli offrono sicurezza intrinseca senza pressione residua, così come autocontrollo dinamico e rapida capacità di scarico. I modelli azionati pneumaticamente si integrano senza soluzione di continuità in sistemi di controllo bimanuale soddisfacendo in questo modo i requisiti della norme DIN EN 574 e DIN EN ISO 13849. La gamma azionata mediante solenoide soddisfa l’ultima norma di cui sopra; l’opzione 3/2 vie è l’ideale per essere utilizzata in combinazione con sistemi frizione/ freno pneumatici e altre funzioni di sicurezza a 3 vie.

Inoltre, la gamma di valvole VSP offre un servizio affidabile in applicazioni impegnative, disponibile con funzione 5/2 ed è dotata di controllo elettrico della posizione. In caso di applicazione pneumatica adeguata, si raggiunge un sistema ridondante con livelli di performance e categoria elevate secondo la norma DIN ISO 13849. Come risultato del design unico della valvola, esse forniscono anche elevati valori di affidabilità B10 . Per applicazioni in cui non è possibile usare valvole di sicurezza con pressione minima di esercizio di 2-3 bar, le valvole VSP con alimentazione esterna dell’aria sono ideali in quanto possono essere utilizzate a partire da 0 bar.

Volkan Kücük, responsabile supporto prodotto – presso lo stabilimento IMI Precision Engineering di Fellbach ha spiegato: “Dall’introduzione della norma DIN EN ISO 13849, l’importanza della sicurezza per l’operatore e per la macchina ha comportato molte innovazioni relative all’aria compressa. Sfruttando la nuova tecnologia, IMI Precision Engineering ha sviluppato un’ampia gamma di valvole di sicurezza che rispondono alle esigenze di industrie e applicazioni diverse, in modo da aiutare i nostri clienti ad evitare il più possibile infortuni ed incidenti e, al contempo, di ottimizzare la produttività Queste tre nuove aggiunte rafforzano ulteriormente la nostra gamma di soluzioni, che sono conformi con le norme ISO nonché con la Direttiva Macchine CE 2006/42/EC, e si uniscono ad un portafoglio di valvole di sicurezza che proteggono il personale e le macchine senza compromettere le prestazioni”.

IMI Precision Engineering, nuovo nome di Norgren a seguito del re-branding avvenuto nella parte iniziale del 2015, continua a progettare grandi soluzioni per il controllo e la movimentazione dei fluidi attraverso il suo portafoglio di brand di prodotto ammiraglia inclusi IMI Norgren, IMI Buschjost, IMI FAS, IMI Herion e IMI Maxseal. Per ulteriori informazioni, vi preghiamo di visitare il sito www.imi-precision.com

Print Friendly, PDF & Email