ICIM a MCE 2016 – Mostra Convegno Expocomfort

33

Milano, 3 marzo 2016 – Con un articolato programma di iniziative e incontri ICIM, Ente di certificazione indipendente, partecipa alla quarantesima edizione di MCE-Mostra Convegno Expocomfort, l’appuntamento biennale di riferimento dedicato alla Global Comfort Technology in programma a Fiera Milano Rho dal 15 al 18 marzo, considerato il punto d’incontro internazionale per il mondo idrotermosanitario, dei sistemi di climatizzazione e delle energie rinnovabili.

 

MCE è un appuntamento che fa dell’efficienza energetica e dello spirito d’innovazione il proprio fulcro, confermato anche dalla certificazione di evento sostenibile ottenuta a partire dall’edizione 2014 e rilasciata proprio da ICIM ad attestare la conformità del sistema di gestione per l’organizzazione dell’evento alla norma internazionale ISO 20121.

 

A MCE 2016 un viaggio nel mondo ICIM 5.0

All’interno della Lounge ANIMA (Pad. 14-18) un verde giardino e una grande porta caratterizzano lo spazio ICIM dove espositori e professionisti potranno entrare nel mondo ICIM 5.0 per scoprire il know how dell’ente di certificazione nei diversi settori di competenza. In evidenza l’efficienza energetica in ogni sua declinazione, la certificazione di prodotti e impianti, la certificazione professionale – EGE, saldatori, operatori gas, manutentori antincendio, ecc. – ma anche la sicurezza degli ambienti e, su tutto, la sostenibilità.

 

I seminari ICIM nella Lounge ANIMA

Ricco anche il programma dei seminari di approfondimento ICIM presso la Lounge ANIMA su tematiche attuali e d’interesse:

 

  • 15 marzo 2016 ore 14.30: Strumenti di certificazione previsti dal Green Act: come definire una strategia green con ritorni concreti per le imprese”.

Il recente collegato ambientale alla Legge di stabilità 2016 offre nuove opportunità alle imprese in grado di intraprendere un percorso strategico di qualificazione ambientale: tra queste, le novità in tema di green public procurement e la riduzione delle garanzie per la partecipazione alle gare d’appalto accordate agli operatori già in possesso di alcune etichette e certificazioni ambientali.

 

  • 16 marzo 2016 ore 14.30: “La misura e la valutazione dei consumi energetici nelle imprese: l’importanza degli smart data per impostare una corretta politica di efficientamento”.

Un adeguato sistema di misurazione è il primo passo per ogni percorso di efficienza energetica. Oggi le tecnologie permettono di acquisire e gestire un gran numero di dati ma è fondamentale saperli elaborare e interpretare. 

 

  • 17 marzo 2016 ore 14.00: “Materiali a contatto con l’acqua potabile: disposizioni applicabili e possibili evoluzioni della normativa italiana e internazionale”.

Una panoramica sulle evoluzioni delle normative nazionali e internazionali che potrebbero modificare requisiti e procedure già dal 2016. La corretta applicazione permetterà alle imprese di fornire ai clienti garanzia di conformità e di acquisire nuove potenziali quote di mercato.

 

  • 18 marzo 2016 11.30: ISO 55000 -Sistemi di gestione del patrimonio (Asset Management): come gestire il valore dell’impresa, migliorare le relazioni con gli Stakeholder finanziari e aumentare la performance dei propri asset”.

Agire in modo coordinato per generare valore dagli asset materiali e immateriali è l’opportunità offerta dalla norma ISO 55000, destinata a diventare il punto di riferimento per la conduzione delle due diligence e il parametro con cui i finanziatori valuteranno le decisioni di investimento nel capitale d’impresa.

 

ICIM rinnova la presenza a “Saldamente”

Anche per l’edizione 2016 di MCE ICIM partecipa all’iniziativa “Saldamente”, l’area all’interno del padiglione 9 dedicata alla formazione teorico-pratica sui procedimenti di saldatura e brasatura. Alla postazione N1 ICIM, ente accreditato per la certificazione delle figure professionali di saldatori, brasatori e di saldatori di materiali plastici (saldatura di tubi e raccordi in polietilene per il convogliamento di gas combustibili, acqua e di altri fluidi in pressione), incontrerà i professionisti e le aziende.

Print Friendly, PDF & Email