Gruppo Green Power chiude in utile il 2014

275

Il secondo semestre dell’anno 2014 ha registrato un incremento delle vendite

Il Consiglio di Amministrazione del Gruppo Green Power S.p.A., azienda leader nel settore dell’efficientamento energetico nel mercato domestico e da sempre attiva nella promozione di stili di vita sostenibili, il 31 marzo 2015 si è riunito nella sede di Mirano per approvare il Progetto di Bilancio di esercizio ed il Bilancio consolidato al 31 dicembre 2014, che hanno riportato i seguenti risultati:

Progetto di Bilancio di esercizio
• Ricavi netti consolidati pari a € 29.177 migliaia
• EBITDA consolidato pari a € 1.359 migliaia
• Patrimonio netto consolidato pari a € 5.252 migliaia
• Utile netto consolidato pari a € 282.000 migliaia

Bilancio consolidato
• Ricavi netti pari a € 29.634 migliaia (€ 52.574 nel 2013)
• EBITDA pari a € 1.013 migliaia (€ 4.801 nel 2013)
• Risultato netto pari a € 169 migliaia (€ 2.123 nel 2013)
• Patrimonio netto pari a € 5.120 migliaia (€ 2.366 nel 2013)
• Posizione finanziaria netta (disponibilità in cassa) pari a € 3.008 migliaia (€ 1.315 nel 2013).

I dati riscontrati sono ritenuti molto positivi dal management del gruppo; nonostante la persistente crisi economica i risultati mostrano, infatti, il consolidamento dell’azienda nel mercato di riferimento. Inoltre si è registrato, soprattutto nel secondo semestre del 2014, un incremento delle vendite che ha aumentato di un terzo il portafoglio rispetto all’anno precedente. Questo aspetto, unito agli interventi di ribasso dei prezzi attuati nel primo trimestre di attività e a un’attenta politica di gestione dei costi diretti e di struttura, hanno contribuito a mantenere un Ebitda margin positivo nel 2014.

Gruppo Green Power, attivo prevalentemente nella commercializzazione di servizi e prodotti per la vendita e l’installazione di impianti fotovoltaici, termodinamici e di soluzioni per l’efficientamento energetico nel settore domestico, ha ampliato, nell’esercizio passato, il proprio campo d’azione al settore dei prodotti per il riscaldamento (sistemi ibridi, pompe di calore, caldaie ad alto rendimento) che consentono di ridurre in maniera significativa i consumi di gas.

L’azienda operativa dal 2010, nel 2012 si trasforma da S.r.l. a S.p.A. aumentando la propria competitività nel mercato green e dando vita, nel giugno 2013, a Blue Power Connection S.r.l., società di telemarketing costituita con l’obiettivo di integrare la propria catena del valore con attività integrate di vendita e di customer satisfaction. Lo sviluppo e l’incremento del proprio business portano il Gruppo alla quotazione, nel 2014, su AIM di Borsa Italiana (mercato dedicato alle piccole e medie imprese italiane che vogliono investire nella propria crescita) e a raggiungere con i propri servizi oltre 10.000 famiglie. La qualità e la quantità dei prodotti immessi nel mercato da parte di Gruppo Green Power, secondo uno studio effettuato, hanno evitato l’emissione in atmosfera di 14.000 tonnellate di CO2.

Le attività dell’azienda si sono ampliate progressivamente negli anni, arrivando ad offrire, attualmente, una vasta gamma di servizi e soluzioni orientate al risparmio energetico, per migliorare le qualità della vita alle generazioni di oggi garantendo un futuro migliore a quelle di domani.

 

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Antonio Jr Ruggiero
33 anni, nato ad Avellino, giornalista professionista, laurea in comunicazione di massa e master in giornalismo conseguito all’Università di Torino. È direttore delle riviste CH4, EIDOS e Italia Energia. In precedenza ha lavorato nel settore delle relazioni istituzionali e ufficio stampa, oltre ad aver collaborato con diversi media nazionali e locali sia nel campo dell’energia sia della politica. È vincitore di numerosi premi giornalistici nazionali e internazionali.