Estra cresce ancora acquisendo Prometeo

14

18 aprile 2016 – È stato portato a compimento l’accordo che prevede la cessione da parte di Edma, società frutto della joint venture tra Multiservizi Ancona e il Gruppo Estra, della quota di partecipazione in Prometeo a favore di Estra Energie. L’operazione si concretizza attraverso un concambio di valori tra queste due società che porta Estra Energie ad avere, in Prometeo, una quota pari al 59,59% e Edma a possedere una quota del capitale sociale di Estra Energie, pari al 24,47%.

L’operazione si inserisce nel più ampio progetto del Gruppo Estra di consolidare la propria posizione di multiutility di livello nazionale e di giocare un ruolo di primario soggetto aggregatore nel mercato energetico. Attualmente Estra Energie gestisce circa 380.000 clienti nella vendita del gas ai quali si aggiungono i circa 145.000 clienti provenienti da Prometeo, per un totale di 525.000. Nella vendita di energia elettrica i clienti ammontano a 96.000 che, grazie ai 34.000 di Prometeo, arrivano a quota 130.000. Il parco clienti di Estra si incrementa dunque di 179.000 unità.

Questo importante scambio di quote – spiega Alessandro Piazzi, Amministratore Delegato di Estra – rappresenta la volontà di due territori, la Toscana e le Marche, di consolidare la propria alleanza strategica. In questo momento c’è grande competizione sul mercato e partnership come questa generano grandi benefici per le imprese e ricadute positive sulla qualità e l’efficienza dei servizi offerti alle regioni e più in generale a tutto il territorio”.

“Con questa operazione Edma ha riposizionato le risorse che ha investito nel comparto della vendita – dichiara Moreno Clementi, Amministratore Delegato di Edma – allocandole in un contesto dimensionale molto più ampio di quello di Prometeo e come tale più idoneo a preservare il valore dell’investimento ed a garantire nel contempo la giusta redditività, da redistribuire attraverso i suoi soci, alle comunità servite”.

Secondo quanto previsto dal piano industriale. Accanto all’operazione su Prometeo, Estra, nei mesi scorsi, ha portato a termine altre tre importanti acquisizioni, che hanno rispettivamente riguardato l’acquisto di Coopgas, che ha portato in dote 45.000 clienti, prevalentemente delle regioni del Sud, di Vea, società della provincia di Lucca, con 9.000 clienti e di Gas Tronto di Ascoli Piceno, che conta 12.000 clienti. Con queste operazioni il gruppo Estra raggiunge quota 720.000 clienti.

Il mercato attuale, fortemente competitivo, sta spingendo verso le aggregazioni ed Estra sta rispondendo con determinazione e prontezza.

Print Friendly, PDF & Email