E.on partecipa al convegno sull’efficienza energetica promosso dall’associazione amici della terra

12

28 maggio 2014 – E.ON ha partecipato oggi al convegno “Proposte per le nuove politiche per l’efficienza energetica”, a cura dall’associazione Amici della Terra. L’azienda è da tempo impegnata nella messa a punto di offerte e servizi in grado di rispondere in modo efficace alle esigenze dei consumatori e promuovere soluzioni per ottimizzare i consumi e risparmiare in bolletta.

Il ruolo sempre più attivo degli utenti è per E.ON un elemento essenziale per l’evoluzione del sistema energetico verso una maggiore sostenibilità economica e ambientale. Il cliente, infatti, richiede oggi più qualità del servizio e strumenti adeguati per modificare e razionalizzare il proprio utilizzo delle risorse energetiche.

L’empowerment del cliente è, quindi, un elemento chiave per promuovere la consapevolezza degli utenti rispetto a un uso efficiente e sostenibile dell’energia; in questa direzione, E.ON ha illustrato alcune iniziative realizzate per rispondere all’esigenza di maggiore chiarezza e completezza sui consumi.

In Svezia E.ON ha messo a disposizione di 10.000 clienti una App per monitorare e misurare i consumi di energia in tempo reale. L’esperimento ha portato a un importante risultato in termini di risparmio energetico: mediamente si è ottenuto un minor consumo pari all’8,14%, mentre il 22% dei partecipanti ha conseguito un risparmio medio del 14,88%. I risultati positivi hanno permesso di diffondere l’iniziativa a 120.000 clienti.

E.ON ha realizzato in Italia un’iniziativa per rendere più chiara e di facile lettura la bolletta, coinvolgendo nel progetto i propri clienti, rendendoli in questo modo più consapevoli dei propri consumi. Seguendo le loro indicazioni, sempre nel rispetto dei vincoli regolatori, è stata realizzata, attraverso una vera propria “co-creazione”, la nuova bolletta E.ON con un nuovo layout e contenuti maggiormente chiari.

Print Friendly, PDF & Email