CONDOMINIO EUROPA CON ESTIA 5 DI TOSHIBA IMPIANTO TERMICO E DI CONDIZIONAMENTO PER PRESTAZIONI DA RECORD

Europa è il condominio a basso consumo energetico, sito nel Comune di Salzano

285

Milano, settembre 2018 – Europa è il condominio a basso consumo energetico, sito nel Comune di Salzano , in provincia di Venezia, ed è composto da 7 appartamenti, oltre ai garage di pertinenza , in classe energetica A2.
L’obiettivo nella progettazione degli impianti è stato quello di fornire un sistema edificio-impianto ‘’trasparente’’ per i futuri inquilini degli appartamenti, in modo tale da rendere l’utilizzo e la contabilizzazione delle energie semplici da usare e facili da comprendere nella ripartizione dei costi di esercizio, garantendo sempre il massimo delle prestazioni con i minor consumi possibili. L’impianto termico e di condizionamento, centralizzato, è stato realizzato con la Pompa di Calore aria-acqua Toshiba Estìa 5 ad Alta Temperatura.

Se alcuni anni fa la tendenza, per questo di tipo di sistema, era quella di venire applicato unicamente per ottimizzare le esigenze di riscaldamento, a fianco dei sistemi già presenti, e agire autonomamente per rinfrescare nel periodo estivo, oggi è una valida alternativa ai sistemi più tradizionali grazie alle particolari combinazioni possibili, ai livelli di temperatura di acqua calda sanitaria e ai bassi costi di gestione. Sono stati posizionati due modelli Estìa 5 ad Alta temperatura da 11,2kw a servizio dei 7 appartamenti e 2 moduli idronici tutti equipaggiati con una pompa a 6 velocità in classe energetica A. Al sistema sono stati abbinati due serbatoi: un accumulo da 300lt con utilizzo estivo e un accumulo da 1.000lt (acqua tecnica) per la produzione di acqua calda sanitaria che è di tipo istantaneo. La ripartizione dei consumi di riscaldamento, acqua calda sanitaria e acqua fredda di ogni alloggio è determinata da moduli di contabilizzazione, alloggiati in un’apposita nicchia ricavata nel muro del vano scale. Nel locale sottoscala, situato al piano terra, sono stati posizionati gli accumuli dell’acqua di riscaldamento e sanitaria, le elettropompe di circolazione, l’autoclave ed i serbatoi idrici , mentre le unità esterne Estìa 5 Toshiba sono state posizionate esternamente , sempre a piano terra, nel retro dell’edificio: le dimensioni ridotte delle unità e la silenziosità durante il funzionamento ne facilitano il posizionamento.
All’interno delle unità immobiliari, viste le ridotte potenze da installare, conseguenti al buon livello di isolamento adottato, viene realizzato un impianto di riscaldamento a pannelli radianti sotto pavimento ed a parete nei bagni (zona doccia) alimentati a bassa temperatura, con regolazione locale tramite cronotermostato di zona con commutazione estate/inverno. Gli alloggi sono suddivisi in due zone con la predisposizione di un termostato ambiente in ogni locale, nel caso si voglia controllare la temperatura di ogni singolo ambiente. Inoltre è stata predisposta una integrazione per il riscaldamento dei bagni con scalda-salviette elettrici, comandati da apposito termostato ambiente a parete con azione on/off sulla resistenza elettrica.
Per il raffrescamento estivo una rete di distribuzione alimenta split idronici uno nella zona giorno e uno nella zona notte.
SCHEDA LAVORI
 Tipologia impianto:
impianto di riscaldamento e climatizzazione in pompa di calore aria –acqua Toshiba Estìa 5 alta temperatura MOD.HWS-P1105HR- e unità idroniche MOD.HWS-P1105XWHM3
 Committente:
Cooperativa Edile Spinea Cespi –Spinea (VE)
 Progettazione impianto:
Studio di Progettazione Bernardi Spinea (VE)
 Installazione impianto:
Mirano Impianti srl – Mirano (VE)
 Fornitura materiali installati:
Essedue snc Vigonza (PD) per Toshiba Italia Multiclima
Le principali Caratteristiche del prodotto
Pompa di calore aria –acqua Estìa 5 Toshiba ad alta temperatura
 Applicazioni condominiali: fino a 8 sistemi in parallelo
 2 taglie da 8 e 11,2 kW
 Classe A++ per tutte le taglie
 COP fino a 4,88 EER fino a 3,66
 Compressori Twin Rotary
 Inverter vettoriale PAM&PVM
 Detraibilità 65% e Conto Termico
 Fino a -25°C in riscaldamento
 Produzione acqua: da 7°C in raffrescamento fino a 60°C in riscaldamento
 Ciclo antilegionella programmabile
 Controllo bi-zona
 Collegabili max. 8 unità

Print Friendly, PDF & Email