Classe 300X13E: il videocitofono connesso di BTicino

73

22 giugno 2016 – Classe 300X13E è il nuovo videocitofono connesso che coniuga modernità e innovazione grazie alla comunicazione tra smartphone e videocitofono.

La semplicità della tecnologia 2 fili BTicino e i vantaggi della connessione si uniscono per moltiplicare funzioni e servizi aggiuntivi.

Il nuovo videocitofono connesso Classe 300X13E, è il primo prodotto di nuova generazione del programma Eliot di BTicino dedicato agli oggetti connessi (IoT o Internet of Things), ovvero tutti quei prodotti o sistemi che, grazie alla possibilità di connettersi, apportano valore aggiunto all’installazione in termini di funzionalità, informazioni, interazioni con l’ambiente e il cliente.

La connettività Wi-Fi integrata, consente, tramite la rete dell’appartamento di connettere il videocitofono ad uno smartphone e, grazie all’App dedicata, di gestire le chiamate videocitofoniche in maniera innovativa e funzionale.

Caratterizzato da un ampio display Touch Screen da 7” e da un design unico ed esclusivo, Classe 300X13E è pensato per soddisfare la clientela più attenta ed esigente in fatto di tecnologia.

Sempre in contatto con l’abitazione

Oltre alla semplicità installativa, Classe 300X13E si distingue per la possibilità di gestire diverse funzioni tramite smartphone, dentro e fuori dall’abitazione, come: controllare le chiamate, aprire il cancello, attivare la telecamera o azionare le luci del giardino.

Le funzioni di Classe 300X13E

Grazie all’App gratuita, Door entry, disponibile per smartphone Android e iOS, e a breve anche per tablet, è possibile:

  • Rispondere comodamente ovunque in casa: grande libertà di movimento rispondendo alla chiamata videocitofonica da qualsiasi locale
  • Rispondere quando si è fuori casa, come in ufficio, in vacanza, ovunque da remoto
  • Chiamare direttamente casa e rimanere in contatto con chi vi è presente. Lo smartphone funge da terminale intercomunicante con il videocitofono
  • Aprire il cancello di casa attraverso lo smartphone anche in assenza di radiocomando
  • Controllare casa da remoto, attivando tramite smartphone le telecamere esterne e interne collegate al videocitofono
  • Attivare la luce o l’irrigazione in giardino quando si è fuori casa o in vacanza direttamente dallo smartphone.

I vantaggi per il professionista

Non cambiano le regole installative: installazione 2 fili standard

Grazie alla connettività Wi-Fi integrata, Classe 300X13E non necessita di interventi sulle opere murarie e segue le medesime regole installative di un tradizionale videocitofono 2 fili.

Mantiene dunque la semplicità di cablaggio 2 fili, evitando la complessità installativa e di configurazione di una rete Ethernet.

Configurazione semplice e intuitiva

Per la configurazione bastano i classici parametri di sistema 2 fili (indirizzi SCS posto esterno, posto interno ecc.) e non sono necessarie specifiche conoscenze informatiche.

Le configurazioni della rete Wi-Fi e dell’App sono gestite dal cliente in modo intuitivo, autonomamente, in caso di necessità, il cliente potrà chiamare direttamente il servizio assistenza BTicino tramite il pulsante Help integrato nell’applicazione.

Perfetto per sostituire un vecchio citofono o un videocitofono 2 fili obsoleto

Classe 300X13E è la migliore soluzione disponibile per rinnovare l’impianto citofonico. Negli impianti esistenti in tecnologia 2 fili è possibile aggiornare e sostituire i posti interni e, grazie alla connettività Wi-Fi, non dovranno neppure essere previsti cablaggi aggiuntivi.

Ideale anche per rinnovare l’intero impianto

Dotato di tecnologia 2 fili, Classe 300X13E  è la soluzione migliore per le ristrutturazioni grazie alla possibilità di riutilizzo di una coppia di cavi esistenti.

I vantaggi per il cliente

App Door entry: progettata per l’utente finale

Scansionando il QR Code con lo smartphone il cliente scaricherà l’App Android o iOS, che permette di gestire le chiamate del videocitofono, l’apertura del cancello, le telecamere, ecc.

La configurazione della App richiede pochi passaggi e, grazie al Cloud BTicino, la connessione da remoto è totalmente automatizzata e gestita con il massimo livello di sicurezza.

Interfaccia utente pensata partendo dalle funzioni maggiormente utilizzate

Intuitivo e semplice da usare, con il nuovo Classe 300X13E basta scegliere la telecamera e premere per attivarla. Rispondere al citofono è semplice come rispondere a una normale chiamata telefonica e per aprire la serratura è sufficiente far scorrere il simbolo della chiave verso destra, evitando così anche aperture accidentali.

Connesso e subito configurato

Dopo l’installazione dell’App, una configurazione guidata connette smartphone e Classe 300X13E in 3 semplici passaggi:

  1. Una volta attivata la connessione Wi-Fi si seleziona la rete a cui collegarsi
  2. Si inserisce la password della rete Wi-Fi
  3. Una volta premuto il tasto configura, l’App si connette automaticamente al Classe 300X13E.

Nel momento in cui avviene la connessione al Cloud dedicato, si automatizza totalmente la configurazione sulla rete di casa (non è necessaria alcuna configurazione del router). Il videocitofono trasferisce all’App tutta la configurazione dell’impianto videocitofonico 2 fili (telecamere, serrature, attivazioni ecc.) e si aggiorna automaticamente dopo ogni modifica. Sul videocitofono si potranno visualizzare i dispositivi mobili ad esso associati e decidere quali scollegare o eliminare in qualsiasi momento.

Classe300: una scelta di stile                                                                                     

Design elegante e tecnologia moderna

Premiata con il prestigioso riconoscimento Internazionale, l’IF Design Award 2016, Classe 300 è la gamma di videocitofoni vivavoce, tradizionali o connessi, caratterizzata da un ampio display Touch Screen 7” impreziosito dalla finitura lucida effetto vetro.

Disponibile in due finiture, chiara e scura, nelle modalità di installazione da parete e da tavolo, ha un profilo curvato e metallizzato con angoli smussati, che contribuisce ad annullare la percezione dello spessore.

Un approccio semplice ai gesti quotidiani

I tasti capacitivi touch sensitive delle principali funzioni videocitofoniche (conversazione, apertura serratura, luce scale) sono ben in evidenza, con una guida in rilievo per la loro identificazione.

Tutte le altre funzioni sono gestite tramite navigazione su touch screen:

  • Interfono per comunicare con gli altri locali dell’abitazione o con altre unità abitative
  • Monitoraggio per vedere le immagini dalla telecamera della pulsantiera esterna o di altre telecamere collegate
  • Impostazioni dello schermo con possibilità di scelta tra diversi sfondi e melodie della suoneria
  • Tacitazione della suoneria per non essere disturbati
  • Apertura automatica della porta quando si riceve una chiamata
  • Rilascio di un messaggio audio o testuale ad uso degli utilizzatori con la funzione NOTE
  • Funzione segreteria per registrare un filmato del visitatore che ci cerca o per lasciare un messaggio quando si è fuori casa

Classe 300X13E è già disponibile presso la rete dell’installazine professionale.

Print Friendly, PDF & Email