Building Energy entra nel mercato dell’eolico con un progetto negli Stati Uniti

31

Il nuovo parco eolico da 30 MW è in costruzione in Iowa e contribuirà alla riduzione di 100.000 tonnellate di emissioni di CO2.

Milano, 30 novembre 2015Building Energy, multinazionale che opera come Global Integrated IPP nel settore delle energie rinnovabili, ha iniziato lacostruzione di un nuovo parco eolico in Iowa, dalla capacità totale di 30 MW. Il progetto, dal valore di 55 milioni di dollari, sarà completato entro la fine del 2016.

L’impianto eolico sorgerà a nord di Des Moines e sarà costituito da dieci turbine onshore da 3.0 MW fornite da ACCIONA Windpower, che produrranno 110.000 MWh all’anno. L’energia generata sarà venduta al fornitore di servizi locale Alliant Energy.

Il parco eolico si estenderà all’interno di quattro differenti contee, per poter fornire energia al maggior numero di comunità locali. Acciona Windpower, azienda che produce turbine eoliche, parte del gruppo ACCIONA che si occupa di infrastrutture ed energie rinnovabili, fornirà le dieci turbine AW125/3000, con un rotore dal diametro di 125 metri e un generatore da 3.0 MW montato su una torre di acciaio da 87,5 metri. La costruzione dell’impianto è affidata al general contractor Michels Corporation. L’energia generata dal parco eolico consentirà di soddisfare il fabbisogno energetico di 11.000 famiglie negli Stati Uniti e contribuirà anche alla riduzione delle emissioni di CO2 pari a 100.000 tonnellate all’anno.

Il progetto in Iowa sarà il primo parco eolico sviluppato da Building Energy, a livello mondiale. L’azienda è presente negli Stati Uniti dal 2013 con sede a Washington DC, da cui gestisce e coordina vari progetti dalla capacità totale di 100 MW, tra cui un impianto fotovoltaico ad Annapolis, costruito su una discarica coperta, e uno a Baltimora, oltre al parco solare per la Cornell University, una delle università americane dell’Ivy League.

Siamo lieti di annunciare la costruzione del primo progetto eolico di Building Energy ed entusiasti che venga realizzato negli Stati Uniti. L’eolico sta diventando un elemento chiave nel nostro approccio alla generazione di energia, sempre più bilanciato tra le diverse fonti” – ha affermato Fabrizio Zago, CEO di Building Energy – “Il nostro investimento in questo settore ci permette di rendere disponibile alle comunità locali l’elettricità a un prezzo stabile e conveniente, contribuendo allo sviluppo economico nel totale rispetto dell’ambiente, senza danneggiare le zone residenziali o ostacolare attività come l’agricoltura o l’allevamento”.

 

Print Friendly, PDF & Email