ATAG, HERZ, IDROSISTEMI: I NUOVI PARTNER DEL MONDO AIRE

16

Padova, 10 maggio 2016 – Entrano a far parte di AIRE – l’Associazione Italiana per il Risparmio Energetico – tre realtà qualificate e rinomate appartenenti al settore energia e impiantistica: Atag, Herz e Idrosistemi.

AIRE collabora con importanti realtà del settore per la messa a punto di una serie di azioni di supporto e co-marketing rivolte agli associati, in quest’ottica sono da intendersi le nuove partnership.

Atag è la prima azienda in Europa ad aver inventato la caldaia a condensazione. Atag Italia appartiene al gruppo olandese Atag Verwarming Nederland BV, è certificata ISO 9001 ed è leader nel settore della tecnologia a condensazione da oltre 30 anni. Grazie alle proprie competenze e all’esperienza maturata a livello internazionale, l’avanzato centro ricerche italiano progetta soluzioni specifiche che contemplino l’uso di energie alterative come quella solare, oltre a investire nella consulenza e nella formazione di progettisti e installatori.

Fondata nel 1896, Herz Armaturen GmbH è oggi uno dei più importanti produttori internazionali nel settore riscaldamento e installazione. I prodotti dell’azienda austriaca, specializzata nel segmento caldaie a biomassa, si distinguono per l’elevata qualità, economicità e per la capacità di soddisfare, nel pieno rispetto ambientale, i più ambiziosi standard in termini di comfort, semplicità di installazione e utilizzo.                               

Terzo partner di AIRE è Idrosistemi, che da oltre 20 anni progetta e realizza sistemi per la climatizzazione invernale o estiva in ambito civile, industriale e terziario. Distributore di prodotti idrotermosanitari per il comfort domestico tecnologicamente avanzati, rappresenta l’unica realtà in Italia capace di proporre sistemi integrati completi che assicurino soluzioni ottimali per ogni esigenza. Anche questa azienda condivide con AIRE l’attenzione alle nuove tecnologie che traggono energia da fonti rinnovabili, come nel caso delle pompe di calore geotermiche.

“La collaborazione con tre realtà di tale rilevanza nel settore dell’efficientamento energetico” – dichiara Marco Cavagna, Presidente AIRE – “è un ulteriore passo verso la realizzazione degli scopi della nostra associazione, un passo importante per la diffusione  di una maggiore consapevolezza verso il tema del risparmio energetico e dell’ambiente”.

Print Friendly, PDF & Email