André Papoular nominato per il premio manager dell’anno da Trends

10

05 dicembre 2014 – La rivista Trends, il principale periodico di argomento economico e finanziario in Belgio, ha nominato dieci candidati per il premio Miglior Manager dell’Anno, un appuntamento annuale per i politici e gli uomini d’affari in Belgio. I vincitori delle precedenti edizioni hanno visto, tra gli altri, manager di gruppi internazionali come SONACA, Caterpillar, Delhaize e AGC Glass Europe.
André Papoular ha guidato con successo il Gruppo Schréder attraverso la rivoluzione Led che ha completamente trasformato il mondo dell’illuminazione negli ultimi anni: questa nomination è una conferma delle sue capacità manageriali. Il vincitore sarà scelto dai lettori della rivista.

“Un buon manager sa come comunicare una visione chiara con carisma, ispirando e motivando la sua squadra per spingerla oltre i propri limiti.” sottolinea André Papoular. Nel percorso compiuto da Schréder per compiere l’epocale passaggio dagli apparecchi con sorgenti a scarica alla tecnologia LED, la visione lungimirante di André Papoular si è dimostrata fondamentale per la nuova identità del Gruppo Schréder.

Presente negli ultimi 40 anni in tutto il mondo, il Gruppo Schréder, di riconosciuta esperienza nella progettazione e nello sviluppo di soluzioni di illuminazione per esterni, annovera ta le sue principali referenze la Grand Place di Bruxelles, gli Champs Elysées a Parigi, il Colosseo a Roma, la Piazza dei Tre Poteri a Brasilia e il Bund di Shangai. Proprietà di una maggioranza di azionisti appartenenti alla famiglia che ha dato il nome al Gruppo, l’azienda è riuscita a cavalcare il passaggio alla nuova filosofia industriale e produttiva e a mantenere la sua posizione di leader in un mercato popolato da molti grandi attori.
Dopo un anno di stasi nel 2012, il Gruppo Schréder è tornato a conseguire ottimi risultati nel 2013 e per il 2014 è attesa una crescita dell’8%.

André Papoular è fiero della trasformazione che Schréder è stata in grado di affrontare: “La mobilitazione di tutti i team nelle varie parti del mondo ha permesso al Gruppo di confermare la propria posizione di leader nel campo dell’illuminazione a LED, che viene rapidamente assorbito dall’industria elettronica. Una visione chiara, l’impegno di tutti i nostri impiegati e il costante supporto degli azionisti, che hanno creduto nella nostra strategia e nel nostro processo di trasformazione, ci hanno permesso di adattarci alle nuove dinamiche di mercato”.

Print Friendly, PDF & Email