Al Villaggio di Babbo Natale impariamo a rispettare l’ambiente insieme ad Enegan ed “Elio e i Caccia Mostri”

57

Tante luci e addobbi natalizi al Villaggio di Babbo Natale che che ha ufficialmente aperto le porte in Piazza Annigoni a Firenze. Dal 12 dicembre al 6 gennaio il villaggio accoglierà i bambini e le loro famiglie per condividere la magia del Natale tra giochi e divertimento.

Lo sponsor principale del villaggio è Enegan Luce e Gas, il trader privato toscano che conferma la sua natura benefica e da sempre attenta ai più piccoli. Il tema principale della sponsorizzazione di Enegan infatti è “Elio e i Caccia Mostri” una storia realizzata per educare i bambini al Risparmio Energetico e sensibilizzarli, giocando, sul tema dell’energia per uso domestico. Proprio in questo senso stamattina è stata organizzata una “lezione-evento” durante la quale bambini e genitori hanno assistito alla narrazione della storia, sono stati coinvolti in prima persona con giochi e sketch, e hanno ricevuto gadget e regali. Un tema attuale quello scelto da Enegan che ha fatto delle tematiche ambientali una mission aziendale e un valore aggiunto.

Enegan conferma inoltre il suo impegno sociale e anche a Natale regala un sorriso ai bambini dell’Ospedale Pediatrico Meyer, al quale i visitatori del villaggio potranno fare una donazione per ogni foto scattata con Babbo Natale.

Il progetto educativo e sociale di Enegan si inserisce all’interno del Villaggio di Babbo Natale, 3000 mq interamente dedicati al Natale, un’idea alternativa per le famiglie che vorranno trascorrere nel capoluogo toscano una giornata tra casette in tipico stile nordico,shopping natalizio, street food e spettacoli di musica e danza.

Questa prima edizione del Villaggio di Babbo Natale si preannuncia entusiasmante e ricca di sorprese e la grande famiglia di Enegan sarà lì ad aspettarvi e a condividere l’emozione del Natale insieme.

Print Friendly, PDF & Email