ABB si unisce al network creato dalle Nazioni Unite per promuovere l’energia sostenibile

13

BB fornirà le sue competenze in materia di tecnologie energetiche efficienti per il programma

Sustainable Energy for All initiative

New York / Zurigo – 23 settembre 2014 – ABB ha annunciato oggi all’UN Climate Summit a New York che parteciperà al Sustainable Energy for All initiative delle Nazioni Unite (SE4ALL). Il Gruppo fornirà le proprie competenze in materia di motori ad efficienza energetica e trasformatori per contribuire a politiche di governo che possano accelerare il risparmio di energia.

ABB è entusiasta di far parte dell’iniziativa promossa dalle Nazioni Unite e di contribuire a scindere la crescita economica dal consumo di energia e dalle emissioni” ha dichiarato Ulrich Spiesshofer, CEO del Gruppo ABB. “Sono già disponibili molte tecnologie efficienti sotto il profilo energetico e dei costi. Il più importante contributo che i governi e le società possano dare per combattere i cambiamenti climatici sul breve termine è quello di implementare tecnologie esistenti, testate e spesso a basso costo, per usare l’energia in maniera più efficiente”.

I motori elettrici pesano per circa il 28 percento sul consumo globale di energia elettrica. Molti motori sono più grandi di quanto sia necessario e la maggior parte funziona a piena velocità, anche se non è richiesto. Il risparmio energetico aumenta rapidamente quando i motori ad alta efficienza sono usati assieme a dispositivi che adattano la loro velocità alle necessità del momento – cosiddetti convertitori di frequenza – dal momento che l’energia usata per far funzionare un motore per tutto il suo ciclo vitale costa 100 volte di più del motore stesso. Investire in motori ad alta efficienza rispetto a motori standard spesso da un ritorno sull’investimento di più del 100 per cento.

A loro volta i trasformatori pesano per circa il 3 percento sul consumo globale di energia e il loro numero nei mercati in via di sviluppo è previsto triplicare entro il 2030. Poiché i trasformatori più efficienti consumano l’80 percento di energia elettrica in meno rispetto a quelli meno efficienti, le opportunità di risparmio si prospettano significative.

Nella prima fase ABB condividerà il suo know-how in materia di efficienza energetica nel campo dei motori e dei trasformatori, unitamente alla sua esperienza con le politiche, le norme e gli standard vigenti e fornendo competenze su potenziali applicazioni per l’adozione delle migliori tecnologie disponibili.

ABB è uno dei più grandi produttori di trasformatori, motori elettrici e convertitori di frequenza.La base installata di convertitori ABB ha fatto risparmiare nel 2013 più di 310 terawatt all’ora (TWh) di elettricità pari al consumo annuale di circa 32 milioni di famiglie negli USA.

Le Nazioni Unite prevedono che a livello mondiale il passaggio verso dispositivi e apparecchiature efficienti ridurranno il consumo di energia elettrica di circa 1.500 TWh entro il 2030 il che equivale all’8 percento dell’attuale consumo mondiale di energia elettrica.   

Print Friendly, PDF & Email