ABB rafforzerà la rete elettrica dell’aeroporto più trafficato del mondo

16

Zurigo, Svizzera, 27 gennaio 2016 – ABB ammodernerà il proprio sistema SCADA (supervisory control and data acquisition) per la rete elettrica dell’aeroporto internazionale di Dubai, il più trafficato del mondo. Il sistema aggiornato include la sostituzione dei terminali centrali e l’utilizzo della versione più aggiornata del software Network Manager di ABB che sarà connesso ai dispositivi di campo esistenti (unità remote, unità di controllo di piattaforma e pannelli di distribuzione) migliorando l’affidabilità operativa e l’efficienza della rete elettrica all’interno del piano su larga scala di estensione dell’aeroporto.

ABB ha fornito il primo sistema SCADA all’aeroporto internazionale di Dubai nel 2004 e da allora la rete è quintuplicata. Oltre ad aumentarne la capacità e fornire funzionalità avanzate, come per esempio la gestione altamente efficiente degli eventi e gli allarmi in tempo reale, l’estensione ne aumenterà altresì il livello di sicurezza informatica.

La rete di distribuzione elettrica di un aeroporto è simile a quella di una piccola città ma con un’impronta minore. Tra le funzioni più impegnative, la gestione delle complessità e la riduzione della necessità di mobilitare personale assicurando al contempo che la rete funzioni in efficienza e sia affidabile.

La soluzione SCADA di ABB fornisce il sistema di automazione della distribuzione e gestisce oggi comunicazioni da circa 100.000 fonti distribuite su tutta la rete elettrica e in ogni momento. Sono cinque le sottostazioni che alimentano l’aeroporto, con oltre 300 pannelli di media tensione a 11kV, 300 quadri per l’anello di media tensione e 33 quadri di distribuzione a 400V, installati con PLC connessi alle unità remote.  

Parte del sistema attuale è costituito dall’installazione di sensori di campo da 400V a 11kV che consentono il monitoraggio costante di dati provenienti dalla rete in tempo reale da parte del centro di controllo e di fornire gli stessi all’operatore a supporto del processo decisionale ottimizzando così gli interventi.  Le squadre dedicate alla manutenzione o alla riparazione saranno inviate solo quando strettamente necessario, minimizzando di conseguenza le interruzioni.   

 “Questo upgrade fornirà l’automazione avanzata della rete di distribuzione di energia, fornendo energia affidabile ed efficiente all’aeroporto più trafficato del mondo, ottimizzando l’uso delle risorse e riducendo al minimo disagi per i passeggeri” ha dichiarato Claudio Facchin, Presidente della divisione Power Grids di ABB. “L’automazione della rete e il nostro portafoglio software forniranno valore aggiunto al cliente e costituiscono elementi chiave della nostra strategia Next Level a supporto dell’Internet of Things, Services and People “

Dubai è l’aeroporto internazionale più trafficato del mondo per il traffico di passeggeri con voli verso oltre 260 destinazioni. È anche il terzo hub più trafficato del mondo in termini di trasporto aereo internazionale. Nel 2014 ha gestito più di 70 milioni di passeggeri e 2,4 milioni di tonnellate di merci.

Un sistema SCADA consente il monitoraggio e il controllo di sistemi complessi a distanza. Può essere combinato con un sistema di acquisizione dati per ottenere informazioni sullo stato del dispositivo remote. Questi sistemi computerizzati aiutano a monitorare e controllare i processi industriali, delle infrastrutture e produttivi, e sono ampiamente utilizzati in applicazioni come trasmissione di energia elettrica e la distribuzione.

ABB (www.abb.com) è leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione che consentono alle utility, alle industrie e ai clienti dei settori dei trasporti e delle infrastrutture di migliorare le loro performance riducendo al contempo l’impatto ambientale. Le società del Gruppo ABB operano in oltre 100 Paesi e impiegano circa 140.000 dipendenti.

Print Friendly, PDF & Email