Alla vigilia del termine della consultazione pubblica della Commissione Europea sulle politiche per la difesa delle api domestiche e selvatiche ed altri impollinatori, fissato per il prossimo 5 aprile, WWF Italia invita i cittadini a scendere in campo per chiedere un’agricoltura senza pesticidi e una politica  comune su questo settore più sostenibile, aderendo alla campagna “Bee Safe” a tutela delle api e degli altri impollinatori.

Un’agricoltura libera da pesticidi

La campagna è promossa da WWF Italia e si inserisce nella Campagna “Cambia la Terra”, organizzata da Federbio con l’obiettivo di diffondere  un’agricoltura libera dai pesticidi e l’aumento della superficie agricola condotta con pratiche agricole ecologiche.

Come aderire 

Per partecipare è sufficiente collegarsi alla pagina web dedicata al progetto Bee Safe e seguire le istruzioni:

1) Scaricare la guida alla compilazione del questionario

2) Leggere le indicazioni per partecipare alla consultazione

2) Compilare il questionario

Print Friendly, PDF & Email