Utility, il rilancio passa da innovazione ed efficienza operativa

15

“Il mondo delle utility ha avuto negli anni scorsi una serie di scossoni rilevanti, ha reagito in ritardo pensando che tutto sarebbe tornato normale dopo qualche anno di crisi, invece così non è successo. È successo che il mondo delle utility è radicalmente cambiato”. Così Andrea Gilardoni, presidente e fondatore dell’Osservatorio M&A Utilities di Agici descrive – in occasione del convegno “L’Utility del futuro”,  tenutosi il 4 marzo a Milano – lo stato dell’arte delle utility italiane che, in un contesto economico come quello attuale, caratterizzato da calo dei consumi di energia, incertezza dell’andamento dei prezzi del petrolio e basso costo del denaro, devono accettare la sfida dell’innovazione e dell’adozione di nuovi modelli di business per rilanciarsi.

E proprio la capacità di evolversi cercando di modulare le scelte strategiche sul nuovo contesto economico è stato il tema chiave della tavola rotonda intitolata “La prospettiva dei gruppi energetici” in programma nella prima parte dell’incontro dove alcune aziende del settore energetico hanno offerto il loro punto di vista. 

In particolare se SEL ha indicato in  smart grid, virtual power plant, smart building management, e-mobility e start up i suoi ambiti strategici, CVA ha sottolineato come in un mercato divenuto più competitivo l’elemento su cui puntare sia quello dell’offerta di servizi. La diversificazione abbinata alla scelta di uscire dalla vendite di energia elettrica e gas per focalizzarsi su rinnovabili ed efficienza energetica è stata, invece, la via percorsa da ALPIQ che ha portato avanti anche una serie di acquisizioni mirate di realtà strategiche legate alla gestione dei network di service.

Un settore, dunque, in evoluzione quello delle utility che richiede alle aziende di adottare nuovi paradigmi operativi più duttili, innovativi ed efficienti per riuscire a orientarsi in maniera efficace all’interno dei nuovi trend del mercato. 

Nel video l’intervista integrale ad Andrea Gilardoni, presidente e fondatore dell’Osservatorio A&A Utilities di Agici.

http://www.youtube.com/watch?v=CRO5_YNxZRU

Print Friendly, PDF & Email