Negli USA il settore dell’energia solare non solo favorisce la sostenibilità ambientale, ma ha anche un impatto positivo in termini occupazionali. Secondo il recente National Solar Jobs Census pubblicato da The Solar Foundation questa filiera contribuisce, infatti, a creare posti di lavoro con una velocità 17 volte superiore rispetto agli altri settori industriali.

Un trend che non si arresterà

Dai dati risulta che nel 2010 i posti di lavoro legati al settore dell’energia solare erano circa 93.000 e nel corso dei 6 anni successivi sono aumentati in maniera rilevante, permettendo a 260.077 persone di trovare un impiego in questo comparto, come si legge sul sito Futurism. Nel 2016 un posto di lavoro su 50 è stato nel comparto solare, tendenza che dovrebbe continuare anche negli anni successivi secondo le previsioni. 

Print Friendly, PDF & Email