Una maglietta di cotone in grado di purificare l’aria inquinata. E’ RepAir, il progetto realizzato da Kloters, start up italiana di moda maschile che ha inserito nella t-shirt un inserto di ‘the Breath®’, materiale brevettato dalla società Anemotech srl in grado di neutralizzare sostanze inquinanti, batteri e cattivi odori.

Come funziona

La maglia non ha bisogno di essere attivata o alimentata da fonti energetiche esterne. In particolare il tessuto the Breath® è composto da tre strati: i due esterni, antibatterici, anti-odore, idrorepellenti e stampabili a cui si  aggiunge poi la cartuccia interna attivata da nano molecole che filtra le molecole inquinanti e i cattivi odori che vengono intrappolati e disgregati. 

Ogni t-shirt assorbe gli inquinanti prodotte da 2 auto

Test di laboratorio condotti dall’Università Politecnica delle Marche hanno valutato la capacità di assorbimento del materiale brevettato. In base a proiezioni, basate sulla misurazione delle emissioni prodotte dalle auto in centro a Milano è emerso, in particolare, come ogni t-shirt sia in grado di assorbire le sostanze inquinanti (Nox e COV) prodotte da circa due automobili.

La campagna di crowdfunding

Per realizzare il progetto, la startup ha lanciato un crowdfunding su Kickstarter. “In Kloters tutti i prodotti sono pensati con in mente 3 valori: stile, comfort e sostenibilità. RepAir nasce dal desiderio di andare oltre il tradizionale concetto di moda sostenibile –spiegano in ima nota  Federico Suria, Marco Lo Greco e Silvio Perucca, i soci dell’impresa La nostra t-shirt vuole smuovere le coscienze e sperimentare nuove soluzioni al problema dell’inquinamento attraverso un capo bello, comodo e soprattutto virtuoso”. La campagna sarà online fino al 12 luglio 2018. Chi aderirà potrà acquistare RepAir a un prezzo di lancio di 29 Euro

Moda e sostenibilità

Tra le sfide vinte dal progetto la capacità di realizzare un prodotto efficiente, green e allo stesso tempo fashion.  La prova più complessa del progetto è stata riuscire a realizzare un prodotto valido esteticamente, in grado di competere nel complesso mondo fashion, e che riuscisse ad integrare una tecnologia innovativa in modo più che perfetto, senza incidere sull’eleganza, sulla vestibilità e sul comfort del capo.” spiega in nota Silvio Perucca,  product and sales manager di Kloters. 

“Siamo davvero molto orgogliosi del risultato dei nostri sforzi. RepAir è espressione della filosofia del nostro brand che si ritrova nel concetto di ‘Star bene” – sottolinea Marco Lo Greco, brand e marketing manager di Kloters. “Il nostro obiettivo era creare un ‘prodotto moda’ non solo bello ma in grado di agire direttamente sull’ambiente in modo attivo. Abbiamo quindi iniziato a studiare il mercato e trovato the Breath® che rispondeva in pieno alle nostre esigenze. L’azienda produttrice, Anemotech, si è mostrata da subito entusiasta del progetto e da lì abbiamo iniziato la collaborazione e il nostro sogno è diventato realtà.”

Print Friendly, PDF & Email