Dallo scorso 1° giugno l’isola di Sikinos, in Grecia, ha bandito l’uso delle normali cannucce in plastica sostituendole con quelle biodegradabili. L’iniziativa è parte della campagna promossa in collaborazione con la Fondazione Laskaridis che si occuperà di fornire le nuove cannucce green fino alla fine del 2019.

Estensione dell’iniziativa

Questa decisione “è un piccolo cambiamento, ma avrà effetti immediati”, ha sottolineato Ana Angélique Ksomopoulou, direttrice della Fondazione Laskaridis, che ha spiegato come l’obiettivo sia estendere l’iniziativa alle altre isole Cicladi.

Sacchetti in plastica

Sempre in tema di lotta all’inquinamento da plastica, la Greca aveva implementato lo le misure europee per limitare l’uso di sacchetti in questo materiale nei supermercati. L’obiettivo è in particolare quello di passare dagli attuali 400 sacchetti a persona su base annuale a circa 90 sacchetti.

 

Print Friendly, PDF & Email