Sperimentazione in California per il risparmio idrico ed energetico

90

La società statunitense California American Water sta testando una nuova tecnologia “web-based” di informazione domestica dei consumi idrici, con lo scopo di ridurre gli sprechi, contenere il fabbisogno energetico per il pompaggio, informare i clienti finali sugli impieghi giornalieri e le utility sulle eventuali perdite.

Il progetto pilota di sperimentazione durerà un anno e partirà su un campione di 200 utenti tra domestici e business, in modo da verificare la fattibilità del progetto e l’eventuale necessità di perfezionamenti.

Come descritto da Rob MacLean, presidente della CAW: “A nessuno piace ricevere lo shock di una bolletta dell’acqua alta a causa di una perdita. Inoltre, prima che la perdita sia scoperta, saranno pompati migliaia di litri d’acqua, sprecando così molta energia”. Il progetto ha infatti il duplice obiettivo di contrarre la spesa energetica sia in termini idrici sia elettrici.

Dunque, “fornendo ai clienti un quadro dettagliato del loro consumo di acqua giornaliero speriamo di cogliere le migliori opportunità di risparmio idrico“, conclude MacLean.

Print Friendly, PDF & Email