Spagna, 1.400 lavoratori delle fer a rischio in Andalusia

22

andalusiaLa riforma energetica voluta dal governo spagnolo mette a rischio 1.400 posti di lavoro nelle rinnovabile nella sola regione dell’Andalusia

E’ quanto sottolinea la Consejería de Economía regionale denunciando la possibile evoluzione del comparto a seguito dei tagli agli incentivi decisi da Madrid. Nella regione andalusa la potenza rinnovabile installata è notevolmente aumentata negli ultimi anni. L’11% è presente a Cordoba con oltre 665 MW. Il termosolare raggiunge i 300 MW, mentre il fotovoltaico 195.

Print Friendly, PDF & Email